Recensione BESTEK Aspirapolvere Portatile

L’aspirapolvere portatile Bestek è un dispositivo adatto alle persone che desiderano un aspirapolvere semplice ma potente, ideale per la pulizia quotidiana (è in grado di raggiungere spazi in cui gli aspirapolvere tradizionali non possono andare). In più, è anche più facile da manovrare, non è connesso da un cavo (fa affidamento sulla batteria interna ricaricabile da 10,8 V) e, oltre ad essere uno strumento affidabile per la pulizia interna, lo potete portare con voi all’esterno per pulire l’interno dell’auto (promette fino a 40 minuti di funzionamento).

bestek

amazon

Inoltre, il dispositivo è una delle tre varianti disponibili degli aspirapolvere creati dal produttore cinese Bestek, nel tentativo di ampliare la sua portata (l’azienda è meglio conosciuta per l’elettronica automobilistica e per i caricabatterie), quindi vediamo come funziona l’aspirapolvere portatile Bestek in questo mercato abbastanza competitivo.

Il Design

L’aspirapolvere portatile Bestek ha optato per una forma ergonomica che è abbastanza comune con gli aspirapolvere portatili, ma non ha cercato di ridurre i costi quando si trattava della qualità dei materiali usati, quindi il dispositivo è elegantemente progettato e ha un look premium. Il corpo dell’aspirapolvere è diviso in due parti: la sezione principale che ha la maniglia, insieme a tutti i pulsanti, e la sezione anteriore, rimovibile su cui l’utente può collegare gli accessori e che ospita i filtri interni.

La parte principale del corpo è ricoperta da una finitura nera lucida (che mantiene le impronte digitali, ma, a causa della scelta del colore, è improbabile che qualcuno li nota realmente) e all’interno della maniglia, Bestek ha aggiunto una plastica più morbida che si sente piacevole al tatto.

bestek

Rimanendo sulla sezione principale dell’aspirapolvere, si notano due serie di fori di sfiato posizionate sulle parti laterali (all’interno con una sorta di filtro in gommapiuma) e, nella parte superiore, ci sono un paio di pulsanti in plastica (coperti con una vernice metallica): un pulsante di accensione più grande e un pulsante più piccolo per rilasciare della tazza di polvere. Non ci sono livelli di potenza, quindi, se si preme il pulsante di accensione, si otterrà il massimo delle prestazioni finché la batteria sarà esaurita.

Inoltre, c’è una piccola luce a LED che diventa un colore solido giallo-verde durante il funzionamento e, quando la batteria si esaurisce, la luce a LED lampeggia alcune volte prima di spegnersi – questo è un segno che è necessario ricaricarlo. Durante il caricamento della batteria, il LED lampeggia in rosso fino a quando il dispositivo non è completamente carico.
Info: L’aspirapolvere funzionerà subito dopo averlo tolto dalla scatola (non dimenticate di rimuovere la parte in plastica arancione) e, nel mio caso, è arrivato completamente carico.

bestek
Mentre il pulsante di accensione è facile da spingere, il pulsante per rilasciare la tazza di polvere è un po’ rigido e, all’inizio, non ero sicuro che funzionasse, ma dopo una spinta ferma verso il lato anteriore del dispositivo (dove la piccola freccia è incisa sul pulsante), potete sentire un suono di clic che indica che la parte anteriore può essere rimossa (in seguito si stacca abbastanza facilmente). Riattaccare la parte frontale è estremamente facile se lo fate correttamente (certo, potete usare la forza per rimetterla in posizione, ma perché rischierebbe di danneggiare il dispositivo?) – per farlo correttamente, dovete prima mettere la parte anteriore sulla protuberanza di plastica dal fondo e dopo, basta spostare il dispositivo verso la cerniera metallica superiore finché scatta in posizione (vi abituerete al meccanismo in poco tempo).

La parte anteriore del aspirapolvere portatile Bestek è trasparente (ha una capacità di polvere di 0,5 l), rivelando i componenti interni del filtro; sul lato anteriore, sarà possibile trovare la bocca del dispositivo / ingresso che consente il collegamento degli accessori forniti. Per pulire il filtro, è necessario prima rimuovere la parte anteriore, in seguito è possibile estrarre semplicemente il filtro (usando la maniglia) e dividere ulteriormente il filtro in due sezioni (che rivelerà il filtro HEPA) ruotandolo dalle sue cerniere di plastica (ci sono chiare istruzioni scritte sul filtro).

bestek

Per reinserire il filtro (dopo la pulizia), è necessario spingerlo fino a quando l’anello di silicone esterno andrà in posizione – l’impugnatura di plastica posizionata al centro aiuta molto sia con la rimozione che il reinserimento del filtro.
Nel complesso, l’aspirapolvere portatile Bestek ha buone proporzioni (misura 39.0 x 12.0 x 15.5 centimetri e pesa 1.1 kg) e si sente equilibrato in mano, fornendo allo stesso tempo all’utente tutto ciò che ci si aspetterebbe da un aspirapolvere portatile. Il bilanciamento del peso è di circa due terzi verso il lato con la maniglia, quindi il peso non sembra spingere in avanti.

La Prestazione e la Durata della Batteria

L’aspirapolvere portatile Bestek è sorprendentemente potente per un dispositivo portatile, con una capacità di aspirazione di 3,8 kpa (molto più dagli altri aspirapolvere della concorrenza ad un prezzo simile), pertanto, dovrebbe fare bene sia con i capelli che con altri tipi di particelle solide. Per quanto riguarda gli accessori, il dispositivo è dotato di un tubo lungo da 70 cm, una bocchetta per fessure (adatta per gli angoli stretti, come lo spazio attorno a un radiatore) ed un accessorio per spazzole (funzionerà benissimo con le aree più polverose, come gli scaffali delle librerie).

bestek

Quindi, potrete pulire facilmente l’interno della macchina (usando l’accessorio per spazzole), gestisce facilmente i peli degli animali (bloccati sia sul tappeto che sul divano) e, se non avete voglia di usare l’aspirapolvere grande e pesante, è molto facile afferrare l’aspirapolvere portatile e pulire immediatamente eventuali briciole di pane che potrebbero essere caduti dal tavolo o rimuovere rapidamente la polvere dalla parte superiore di un armadio.

Durante il funzionamento anche per lunghi periodi di tempo, l’aspirapolvere è rimasto completamente freddo (quindi non sembra essere alcun rischio di surriscaldamento – i fori di ventilazione laterali fanno un ottimo lavoro per mantenere il dispositivo a una temperatura adeguata). Finora, il cestino da 0,5 litri ha dimostrato di essere più che sufficiente anche se l’aspirapolvere è stato usato frequentemente per più di alcuni compiti rapidi di pulizia della polvere e il rumore è all’interno di un intervallo accettabile (sono stato in grado di misurare 75db che è esattamente come pubblicizzato dal produttore e questo è il livello medio previsto di rumore dalla maggior parte degli aspirapolvere portatili).

bestek

Quello che potrebbe essere considerato un inconveniente è la mancanza degli spazi di stoccaggio per gli accessori sull’aspirapolvere, il che rende molto facile di perderli in casa. Sul retro del aspirapolvere portatile Bestek, potete notare una piccola porta di ricarica a cui è necessario collegare il caricabatterie (fornito) quando la batteria è scarica. Il dispositivo è dotato di una batteria al litio da 4.400 mAh in grado di erogare circa 36 minuti di uso continuo (molto vicino ai 40 minuti pubblicizzati e molto più di quello che la maggior parte degli altri aspirapolvere portatili sono in grado di fornire). Inoltre, la batteria richiederà fino a 8 ore per passare da 0 a pieno.

amazon

Articoli Simili

  • 8.7/10
    Il Design - 8.7/10
  • 9.2/10
    La Funzionalità - 9.2/10
  • 8/10
    Le Caratteristiche - 8.0/10
  • 8/10
    La Facilità d'Uso - 8.0/10
  • 7.5/10
    L'Accessibilità - 7.5/10
8.3/10

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *