Recensione Caricatore Veloce Huwder A1903 150W

L’Huwder A1903 è un caricabatterie rapido PPS PD in grado di erogare fino a 150 W utilizzando le sue quattro porte USB disponibili e non ci sono ancora così tanti caricabatterie ad alta potenza disponibili sul mercato. Ciò è dovuto principalmente al fatto che gli hub di ricarica rapida hanno difficoltà a mantenere la temperatura bassa ed è difficile da gestire una potenza di oltre 100W.

huwder-a1903

VEDI PRODOTTO SU:huwder

Sicuramente, la tecnologia GaN è in grado di risolvere questo problema, ma è ancora lentamente adottata dai produttori tradizionali: di recente ho dato un’occhiata a un caricabatterie GaN da 100W e ha funzionato in modo impressionante. L’Huwder non ha ancora adottato la tecnologia GaN sul suo caricabatterie rapido da 150 W, ma ha comunque progettato il dispositivo in modo da fornire un’uscita bilanciata ai tutti dispositivi, mantenendo la temperatura al di sotto di un certo soglia.

Detto questo, l’Huwder A1903 si avvicina molto al caricabatterie normale per laptop, soprattutto a causa del connettore a tre poli (include la messa a terra, che è una rarità in questo tipo di dispositivo), ma dal punto di vista del design, è ancora più piccolo, molto più portatile e il produttore ha aggiunto una base per aiutare a mantenere il caricabatterie in alto. In effetti, l’Huwder A1903 misura solo 11,3 x 8,1 x 2,9 cm (abbastanza sicuro, un po’ più dei caricabatterie GaN, come il Baseus da 100W) e la custodia è fatta di plastica dura, per lo più ricoperta da una finitura nera opaca, con alcune parti lucide per migliorare l’aspetto del dispositivo. Sicuramente non è plastica normale, abbiamo a che fare con policarbonato e ABS ignifugo. Se hai intenzione di portare con te il caricabatterie in viaggio, è facile infilarlo in uno zaino, ma dubito che si adatterà bene a una tasca e questo principalmente a causa del cavo.

huwder-a1903

Huwder ha capito bene che la maggior parte delle persone lo lascerà sulla scrivania, quindi ha aggiunto una base in plastica dove poter far scorrere il caricatore rapido e, di fianco, c’è uno spazio dedicato dove puoi appoggiare uno smartphone o un tablet.
E non devi preoccuparti che si può ribaltare perché l’Huwder A1903 ha un po’ di peso – 367g escluso il cavo. Sul retro del dispositivo, troverai la presa a tre poli (con messa a terra) che elimina completamente la possibilità della corrente di contatto. Inoltre, Huwder ha aggiunto una protezione contro i cortocircuiti e c’è una protezione da sovracorrente e sovratensione. Ho notato che è stata messa in atto anche una protezione contro il surriscaldamento, quindi, nel caso in cui superi il limite superiore consentito (che dovrebbe essere sulla linea di 95 C), il caricabatterie limiterà l’uscita fino a quando la temperatura non sarà inferiore.

La parte anteriore dell’Huwder A1903 è occupata da un LED abbastanza grande (che non è incredibilmente luminoso, quindi non disturberà durante la notte) e si illuminerà di verde e rimarrà acceso fino a quando non disconnetterai il dispositivo dalla fonte di alimentazione.
Sotto il LED, ci sono due porte USB 3.0 che supportano QC 3.0 (ognuna con una potenza massima di 22,5W, ma se vengono utilizzate tutte le porte, l’uscita viene limitata a 18W ciascuna porta) e più in basso, ci sono due porte USB-C che supportano PD 3.0, PPS e QC 4.0+. Il Power Delivery 3.0 non modifica le velocità di ricarica del PD 2.0, ma è progettato per avere un impatto meno negativo sulla batteria e può identificare il tipo di dispositivo che sta caricando, oltre ad ottenere maggiori informazioni (come la temperatura, il tipo di batteria, la gestione della tensione e altro), per rendere più efficiente la ricarica rapida per più dispositivi.

huwder-a1903

Il protocollo PPS è un’aggiunta al PD 3.0 ed è un ottimo modo per ridurre al minimo la perdita di energia (calore) mantenendo prima un tasso di corrente fisso e aumentando gradualmente la tensione, poi tenendo la tensione a un tasso fisso e riducendo gradualmente la corrente. Il QC 4.0+ di Qualcomm non è l’ultimo protocollo disponibile (che sarebbe la versione 5), ma l’unica differenza significativa tra le due generazioni è il supporto per una potenza di ricarica oltre a 100W che non è necessaria per l’Huwder A1903.

Se utilizzi una porta USB-C, l’uscita predefinita è 100W, ma, se decidi di utilizzare entrambe le porte USB-C contemporaneamente, il carico verrà diviso tra le due porte. So che, idealmente, per testare le prestazioni delle porte USB-C è meglio usare un MacBook Pro da 16 pollici che ha un alimentatore da 96 W, ma ho solo un MacBook Pro da 13 pollici, quindi dovrebbe bastare per fatti un’idea delle capacità dell’Huwder A1903. Tieni presente che il cavo è importante e il produttore afferma che se desideri caricare un MacBook Pro da 16 pollici, dovresti assicurarti che ci sia supporto per 5A, altrimenti il caricabatterie emetterà semplicemente 45W (3A). Per la parte di test, ho preso i risultati ottenuti utilizzando il caricabatterie Apple originale e poi li ho confrontati con i risultati ottenuti con l’Huwder A1903.

baseus
MacBook Pro – Caricatore originale.
huwder-a1903
MacBook Pro – Huwder A1903.

Quindi, caricando il MacBook Pro da 13 pollici (2017) con il suo caricabatterie originale, ho visto 20,31 V stabili e l’amperaggio era molto solido, passando da 1,183 a 1,185A, ma la potenza in uscita era di circa 24W. Usando l’Huwder A1903, le cose sono andate molto meglio, il che è sorprendente per un caricabatterie di terze parti. Ho visto un 20,11 V stabile con l’amperaggio che andava da 2,432 a 2,435, quindi molto stabile e vicino al caricabatterie originale, e la potenza in uscita era di circa 49 W, il che significa che il MacBook avrà bisogno di meno per passare dallo 0 al 100% del caricabatterie Apple.
Successivamente, ho tenuto il laptop collegato al caricabatterie e ho collegato uno smartphone (un Pixel 2 XL) che mostrava 9,09 V stabili, ma l’amperaggio era meno stabile, passando da 1,051 a 1,460 – anche la potenza oscillava tra 11,5 e 13,2W.

baseus
Pixel 2 XL – Caricatore Originale.
huwder-a1903
Pixel 2 XL – Caricatore Huwder A1903.

Il caricabatterie originale mostrava un solido 9,06V e l’amperaggio era compreso tra 1,33 e 1,35 (la potenza in uscita a una media di 12W). Mantenendo il MacBook collegato al caricabatterie rapido Huwder A1903, ho sostituito lo smartphone con un potente powerbank di Baseus (collegato alla porta USB-C secondaria) ed è stato allora che le cose sono diventate un po’ strane perché il caricabatterie sembrava scollegare tutti i dispositivi per un breve periodo momento (circa un secondo o meno) e penso che il motivo fosse calcolare la potenza. Quindi, non è molto adatto per dispositivi che richiedono una potenza continua, come un Raspberry Pi. Detto questo, ho ancora visto un’impressionante potenza di 60 W, 20,12 V e l’amperaggio è rimasto solido a 2,98: è bello vedere un powerbank da 20.000 mAh che carica l’ultimo 15% in meno di 10 minuti.

huwder-a1903
Pixel 2 XL – Huwder A1903 – USB-A.

Infine, ho tenuto i due dispositivi collegati al caricabatterie rapido e ho fatto affidamento su una delle due porte USB-A 3.0 per collegare il Pixel 2 XL. In questo modo, ho potuto vedere un 5,06V stabile, l’amperaggio tra 1,292 e 1,297A e la potenza in media di 6,5W. Quindi, nel complesso, l’Huwder A1903 è un caricabatterie veloce impressionante e, con mia sorpresa, sembra essere migliore del caricabatterie Apple originale.
Info: il caricabatterie rapido A1903 che ho ricevuto è certificato CE, FCC e RoHS.

Huwder A1903 -
  • 7.8/10
    Il Design - 7.8/10
  • 9/10
    Facilità d'Uso - 9/10
  • 8.5/10
    Le Caratteristiche - 8.5/10
  • 8/10
    L'Accessibilità - 8/10
8.3/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *