Recensione dell’adattatore Choetech HUB-R02 da USB-C a Ethernet 2.5GbE

Choetech HUB-R02 è un adattatore compatto da USB-C a Ethernet progettato principalmente per aggiungere una connessione cablata (molto potente) a un MacBook (così come qualsiasi altro laptop che ha rimosso la porta per ottenere un profilo più sottile) o semplicemente per aggiornare il tuo computer da una connessione da 1 Gbigabit a 2,5 Gbps. Dovrà avere una porta USB-C disponibile (anche USB 3.0 dovrebbe essere sufficiente) e in questo modo, potrai connettere i tuoi clienti a un router multi-Gigabit o ad uno switch che ha porte multi-Gigabit.

choetech-hub-r02

VEDI PRODOTTO SU:

choetech

Questi ultimi sono ancora un po’ costosi, specialmente quelli che supportano più tipi di connessione (non tutti gli switch che hanno porte 10GbE supportano connessioni 2.5Gbps o 5Gbps e quelli che lo fanno sono costosi. Il problema con questi adattatori è che alcuni non sono così affidabili, specialmente quando trasmetti dati per un lungo periodo di tempo.
Ad esempio, ho utilizzato un adattatore QNAP QNA-UC5G1T per alcuni mesi prima di passare a una scheda madre per PC che supporta connessioni fino a 2,5 Gbps e la differenza di prestazioni è evidente. Detto questo, sono curioso di sapere come si esibirà il piccolo Choetech HUB-R02 nei nostri test e se è un modo affidabile per aggiornare la tua rete.

Choetech ha reso il dispositivo il più piccolo possibile, quindi l’HUB-R02 misura solo 7,0 x 2,2 x 1,4 centimetri senza il cavo che misura 12,7 cm, il che significa che non è più grande rispetto a un’unità flash USB. E la custodia è in metallo (finitura grigia) con una sezione in plastica dura verso la parte anteriore e quella posteriore. Mi è piaciuto che la sezione che circonda il cavo sia leggermente allungata, limitando così il rischio che il piccolo cavo si danneggi, anche se si tiene l’adattatore ad un’angolazione strana.

choetech-hub-r02

All’altra estremità del cavo, c’è un altro involucro metallico più piccolo che protegge il connettore USB di tipo C e sì, abbiamo a che fare con USB 3.2 Gen 1 che è solo il vecchio USB 3.1 (prima che le cose sono diventate confuse), quindi la velocità massima è stimata fino a 10 Gbps. C’è, ovviamente, la limitazione a 2,5 Gbps, ma il Choetech HUB-R02 può davvero avvicinarsi a queste prestazioni?

Per testare il comportamento dell’adattatore Choetech, ho avuto bisogno di un dispositivo cliente che avesse una porta USB-C disponibile e poiché gli utenti dei computer Apple sono molto probabilmente il pubblico mirato, ho deciso di affidarmi a un MacBook Pro da 13 pollici del 2017 (il modello base). Il server sarà un PC desktop dotato nativamente di una porta Ethernet 2.5GbE (MSI MAG X570) e per quanto riguarda il router, ho usato l’Asus RT-AX86U. Poiché ha a disposizione solo una porta multi-Gigabit, mentre io dovevo connettere due computer, ho collegato il router a uno switch multi-Gigabit Ethernet, lo Zyxel XS1930-12HP e poi, ho collegato il cliente e il server allo switch.

choetech-hub-r02

Come previsto, ho inserito un cavo Ethernet nell’adattatore Choetech HUB-R02 che a sua volta era collegato a una delle due porte Thunderbolt 3. Dopo aver acceso entrambi i computer solo a una connessione cablata, ho potuto iniziare il test di velocità, ma prima dobbiamo parlare dei cavi.

Idealmente, devi usare cavi CAT 6 se vuoi avere un throughput superiore a 1 Gbps, ma Choetech suggerisce che anche CAT 5E dovrebbe andare bene, il che non è sbagliato nella maggior parte dei casi. Ho molti cavi CAT 5E alla disposizione, quindi ho deciso di controllare se funzioneranno tutti allo stesso modo. E non l’hanno fatto. La maggior parte andava oltre i 2 Gbps upstream, ma alcuni cavi CAT 5E erano limitati a 1 Gbps anche se non erano così lunghi. Quindi, sebbene la maggior parte dei cavi CAT 5E funzioneranno, suggerisco di utilizzare CAT 6 per salvarti da futuri mal di testa. Eseguendo il test, ho visto una media di 2,22 Gbps upstream e una media di 1,06 Gbps downstream, quindi se ti aspettavi lo stesso tipo di prestazioni in entrambi i casi, non accadrà.

choetech-hub-r02
Prestazioni Upstream

Tuttavia, i 2,22 Gbps sono impressionanti e, come puoi vedere dall’immagine, il throughput rimane relativamente costante e non ci sono pacchetti persi, il che è un’ottima notizia per i giochi online (c’è la fluttuazione occasionale dal server al cliente).

choetech-hub-r02
Prestazioni Downstream

Per quanto riguarda la gestione del calore, l’adattatore Choetech da USB-C a Ethernet si riscalda, ma non si surriscalda. Ho eseguito il test per circa tre ore e il piccolo adattatore non ha avuto bisogno di limitare la velocità per mantenere basso il calore, il che è fantastico (succede con il QNA-UC5G1T). Detto questo, per ora, il Choetech HUB-R02 è davvero un’opzione buona e abbastanza economica per ottenere una connessione multi-Gigabit, quindi, se hai l’attrezzatura necessaria, il dispositivo offre davvero un buon rapporto qualità-prezzo.

Choetech HUB-R02 -
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 9/10
    La Facilità d'Uso - 9/10
  • 8/10
    Le Caratteristiche - 8/10
  • 9/10
    L'Accessibilità - 9/10
  • 7.5/10
    Le Prestazioni - 7.5/10
8.3/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published.