Recensione Evutec Value Karbon Slim (Custodia per iPhone 11)

Dopo ‘Bendgate’ (il fiasco con l’iPhone che si piegava in tasca), l’opinione che Apple crea dispositivi fragili ha seguito il produttore per anni e succede anche oggi fino ad un certo punto, ma l’iPhone è stato sempre associato ai gioielli (che possono essere fragili), quindi, a meno che tu non abbia abbastanza soldi per cambiare lo schermo una volta al mese (ed è molto costoso), una custodia protettiva ti farà risparmiare un sacco di mal di testa.

evutec-karbon-slim-custodia-iphone-11

VEDI PRODOTTO SU: evutec

Naturalmente, non c’è custodia protettiva che può garantire una protezione completa al 100% dagli urti, ma Evutec vuole avvicinarsi il più possibile a questa possibilità e proteggere il tuo iPhone 11 offrendo un’intera serie di custodie, da cui mi concentrerò sul modello Karbon Value Slim. Questa custodia protettiva per iPhone 11 è realizzata in fibra aramidica che garantisce che il telefono sia protetto da alcune cadute, pur non cambiare la forma elegante dell’iPhone 11.

  Apple afferma che l’iPhone 11 ha “il vetro più resistente di uno smartphone”, suggerendo che anche se lo lasci cadere senza custodia, avrà maggiori possibilità di sopravvivere senza un graffio rispetto ad altri smartphone della concorrenza. Non ho provato a rompere un dispositivo così costoso, quindi ho lasciato che altri lo facessero e, come si può vedere dall’analisi di Tom’s Guide, lo smartphone è decisamente più duro delle generazioni precedenti, ma il vetro si è rotto quando è caduto su un pavimento di cemento da circa 1 metro – è vero che dipende dall’angolo in cui cade e dal tipo di superficie che atterra (anche Apple ha eseguito questo test e il telefono è sopravvissuto senza problemi), ma fa semplicemente valere la necessità di utilizzare una custodia protettiva.
Una custodia affidabile dovrebbe essere in grado di disperdere l’energia dell’urto senza influire sul corpo in vetro dello smartphone e per farlo, deve essere flessibile (o gommosa) e abbastanza spessa da non trasmettere lo shock al corpo in vetro dell’iPhone 11.

evutec-karbon-value-slim

  L’Evutec Karbon Value Slim è molto sottile (ha solo circa 0.5 millimetri), quindi la sua resistenza sarà un po’ più limitata rispetto alle custodie protettive della serie AER Karbon Black, ma dovrebbe comunque essere molto meglio di quando si utilizza il dispositivo senza protezione. Detto questo, la custodia Evutec è un guscio resistente (non sembra che possa rompersi nonostante la sua sottilezza) che circonda l’iPhone 11, ma solo fino ad un certo punto poiché occupa pochissimo spazio dallo schermo. E questo potrebbe essere un problema considerando che il display sarebbe stato meglio protetto se i lati fossero stati almeno un po ‘più sollevati – ma mi è piaciuto che Evutec abbia aggiunto un labbro rialzato attorno alla sezione della telecamera per una maggiore protezione. Inoltre, la custodia non ha pulsanti in gomma integrati, ma semplicemente ha tagliato le sezioni per esporre quelli originali dall’iPhone.

  Evutec Karbon Slim è realizzato in materiale aramidico e alcune delle sue caratteristiche sono l’eccellente resistenza ai graffi, non è conduttiva e ha una grande resistenza alle temperature alte (non che il tuo iPhone dovrà sfruttare questo vantaggio) e no, anche se è simile al materiale para-aramidico Kevlar, la custodia non è a prova di proiettile. Vale anche la pena ricordare che la custodia non è scivolosa e so che Evutec ha messo a disposizione un supporto magnetico, ma, poiché la custodia Karbon Slim non ha inserti in metallo, non può essere utilizzata insieme al supporto.

custodia-iphone-11-evutec

  Info: La custodia protettiva può coprire solo l’iPhone 11 da 6.1 pollici e non è compatibile con l’iPhone 11 Pro da 5.8 pollici o l’iPhone 11 Pro Max.

Evutec Karbon Value Slim -
  • 9.5/10
    La Durabilità - 9.5/10
  • 9/10
    Il Design - 9/10
  • 9/10
    L'Accessibilità - 9/10
  • 9/10
    La Qualità del Materiale - 9/10
9.1/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published.