Recensione GameSir T4 Pro Controller di Gioco

Il GameSir T4 Pro è un controller di gioco multipiattaforma progettato per funzionare con quasi tutte le console disponibili (incluso Nintendo Switch), nonché con il tuo PC (sia Microsoft che Apple OS) e persino con il tuo smartphone. Le prime due categorie sono state ben servite nel corso degli anni dai produttori di tecnologia, mentre lo smartphone è stato generalmente ignorato a causa dei giochi mobili che non hanno superato il livello casuale (anche gli ads e le micro-transazioni non hanno aiutato molto), ma dall’anno scorso, le cose hanno preso una svolta interessante quando Google, nVidia e Microsoft hanno rivelato le loro piattaforme di streaming di giochi Cloud. Ciò significava che il tuo smartphone dovrebbe consentirti di eseguire giochi adatti al PC.

gamesir-t4-pro

VEDI PRODOTTO SU:

gamesir

amazon

Questo è un punto di svolta per l’intero settore dei giochi e, di conseguenza, i controller compatibili con dispositivi mobili di terze parti vengono attualmente spinti nel mainstream (beh, non vuoi giocare Witcher 3 usando il display dello smartphone – lo puoi fare, ma non lo devi). Quindi, GameSir T4 Pro arriva al momento giusto per coprire questa nicchia in crescita, permettendoti di collegare facilmente il tuo dispositivo mobile (utilizzando un morsetto dedicato) e collegarlo tramite Bluetooth. Naturalmente, sei anche libero di provarlo con qualsiasi piattaforma di gioco che ti piace. Ma non illuderti, è quasi impossibile creare il controller di gioco multipiattaforma perfetto in grado di ospitare la grande varietà di stili di gioco, ma, poiché GameSir desidera avvicinarsi il più possibile, mettiamo alla prova il T4 Pro e vediamo se dovrebbe essere nella tua prossima lista di acquisto.

Il Design e la Qualità di costruzione

Come suggerisce il suo nome, il GameSir T4 Pro è una versione migliorata del modello base T4, ma questi miglioramenti sono stati apportati all’interno del controller (nuovo chip), quindi condivide lo stesso design con il suo predecessore. In effetti, il controller ha la stessa plastica nera semitrasparente che copre completamente la custodia: la plastica acquista una consistenza più aderente dove il dispositivo sta nel palmo delle tue mani. I pulsanti e i joystick sono tutti nella stessa posizione, quindi, se provieni dalla generazione precedente, non dovrebbe essere diverso. Devo anche menzionare la somiglianza con l’Xbox Elite Wireless Controller Series 2 di Microsoft e questa è una buona cosa poiché è considerato uno dei migliori controller di gioco sul mercato per la sua forma e funzionalità. Ciò significa che anche se hai mani più piccole (o più grandi), il controller dovrebbe sentirsi a suo agio anche durante sessioni di gioco più lunghe.

gamesir-t4-pro

Allo stesso tempo, GameSir T4 Pro pesa circa 200 grammi, mentre l’Xbox Elite 2 pesa 345g, quindi il controller è significativamente più leggero. In alto, il dispositivo segue il layout del controller Microsoft, con poche differenze. Quindi, da sinistra, c’è il primo joystick, mentre il secondo joystick si trova in basso a destra; c’è anche un D-Pad accanto al joystick sinistro, così come i pulsanti Seleziona e Turbo (il pulsante Turbo può essere impostato per attivare una rapida sequenza di azioni separate dei pulsanti, comprese le azioni ripetute). Sul lato destro, accanto al secondo joystick, ci sono i pulsanti Home e Start, oltre ai pulsanti ABXY (nell’angolo in alto a destra). Entrambi i joystick hanno la gomma nella parte superiore circondata da plastica testurizzata per migliorare la presa ed erano anche ben calibrati poiché durante il gioco, nessuno dei due si sentiva molto rigido – gli altri pulsanti sono rivestiti da una finitura oleorepellente lucida.

Sul lato posteriore, GameSir ha aggiunto i pulsanti LT e RT, mentre al centro è presente una porta USB di tipo C (per la ricarica del controller) con due canali, uno a sinistra e uno a destra per agganciare il supporto per telefono. Ovviamente, ottieni il supporto all’interno della confezione ed è abbastanza facile da attaccare: basta farlo scorrere nei canali dedicati. Il morsetto ha un’apertura molto ampia (da 5.5 a 10.5 centimetri), che consente di inserire qualsiasi tipo di smartphone dal mercato; la mia unica lamentela sarebbe che invece di essere azionato a molla, il morsetto sembra fare affidamento su elastici. GameSir ha aggiunto quattro pulsanti nella parte inferiore del controller (M1, M3 a destra e M2, M4 a sinistra) che sono abbastanza reattivi e facile da usare con il dito medio. Devo anche menzionare che i pulsanti A, B, X, Y, LB, RB, LT e RT sono programmabili, quindi puoi cambiare le loro funzioni.

gamesir-t4-pro

Tornando in alto, per accendere il controller di gioco, è necessario tenere premuto il tasto Home e il tasto X, il tasto Y o il tasto A (a seconda del tipo di connessione che si vuole utilizzare) fino a quando i led interni si illuminano e risplenderanno attraverso la plastica semitrasparente. È un effetto molto interessante e, sebbene la maggior parte sia solo per scopi estetici, c’è una fila di indicatori LED nel mezzo che mostrano lo stato della connessione. Quando colleghi il controller a un PC utilizzando il ricevitore USB (che trovi nella confezione), la serie inferiore di LED si illuminerà di blu, ma il collegamento del T4 Pro utilizzando il cavo USB-C abiliterà sia il set superiore che quello inferiore di LED. Puoi anche fare affidamento sul Bluetooth per accoppiare il controller a un Nintendo Switch o Switch Lite (usa la combinazione di pulsanti Home + A) e in questo caso, la terza fila di LED si illuminerà di blu – GameSir T4 Pro utilizza il Bluetooth v4.0.

Per connettere un dispositivo mobile tramite Bluetooth, devi premere A + Home, in tal caso si accenderà la serie superiore di LED e infine si potrà connettere un computer Apple tramite Bluetooth (premere Select + Home) e i LED che si accenderanno sono il primo e il secondo set.
Info: Considerando che i dongle del mouse sono così discreti e piccoli, il dongle wireless a 2.4 GHz per il T4 Pro sembra inutilmente grande.

Le Caratteristiche e la Funzionalità

Dal punto di vista delle funzionalità, il GameSir T4 Pro è praticamente identico al T4, ad eccezione del supporto multipiattaforma, ovviamente, quindi ottieni le vibrazioni del motore all’interno delle braccia del controller e funzionano abbastanza bene, fornendo un’esperienza simile ai controller di gioco più costosi là fuori. Ci sono anche i suddetti tasti programmabili e ottieni una pletora di pulsanti che sono di nuovo, una caratteristica solitamente riservata ai controller più costosi sul mercato. Mi sarebbe piaciuto creare profili personalizzati per ogni console utilizzando un software dedicato, ma, sfortunatamente, GameSir non ne fornisce uno. La buona notizia è che il T4 Pro ti consente comunque di impostare una combinazione di azioni che vengono poi attivate utilizzando il pulsante Turbo e per farlo, è necessario tenere premuto il pulsante combinato e quindi premere Turbo.

gamesir-t4-pro

Questo è ottimo per gli attacchi veloci nei giochi, ma puoi anche impostare più azioni da attivare contemporaneamente o puoi impostarle per l’esecuzione in sequenza (puoi trovare una guida dettagliata su come ottenerlo nel manuale utente). Detto questo, ci sono tre fattori principali da tenere a mente quando si prova un controller: se è comodo, preciso e se ha una certa latenza. Ho usato GameSir T4 Pro mentre giocavo alcuni giochi per PC e il controller ha funzionato molto bene con alcuni tipi di giochi.

Come piccola lamentela, direi che i pulsanti M1 + M3 e M2 + M4 posizionati in basso sono troppo vicini tra loro e non molto intuitivi da usare, ma se usi solo M3 e M4, non dovrebbe darti molto difficoltà a raggiungerli. Se abbinato a un telefono cellulare, il fatto che sia leggero, consente una gestione più semplice. Il mio smartphone era più pesante, ma non influiva sul modo in cui il controller si sentiva in mano. Per quanto riguarda la precisione, il GameSir T4 Pro ha funzionato bene quando si utilizzava ognuno dei pulsanti e sì, i pulsanti sulla spalla sembravano un po’ fragili, ma il trigger dell’azione era perfetto. I joystick sono solitamente la parte più complicata, ma il movimento viene registrato rapidamente e senza ritardi. Il GameSir T4 Pro ha tre modi per connettersi ai tuoi dispositivi, cablato direttamente, tramite Bluetooth o utilizzando il dongle a 2.4 GHz.

gamesir-t4-pro

Come previsto, non ho visto alcun ritardo quando il controller di gioco è stato collegato al mio PC tramite un cavo USB e ho visto un comportamento simile quando si utilizza il dongle a 2.4 GHz: la connessione è rimasta solida e le pressioni dei pulsanti sono state registrate rapidamente. So che alcuni di voi potrebbero pensare che la copertura Bluetooth v4.0 potrebbe causare una certa latenza, ma ho collegato il controller a un MacBook Pro tramite Bluetooth e potrei arrivare fino a 10 metri prima di riscontrare alcuni problemi di connessione. Ho avuto la stessa esperienza senza ritardi mentre il controller di gioco era collegato al mio smartphone e eseguivo alcuni giochi Stadia.
Info: All’interno del controller, GameSir ha aggiunto una batteria ricaricabile da 600 mAh che dovrebbe durare circa 9 o 10 ore e ricaricarla dallo 0 al 100% richiede circa due ore.

La Conclusione

Il GameSir T4 Pro è sicuramente un controller di gioco ambizioso, con caratteristiche che di solito si trovano su dispositivi molto più costosi, come i pulsanti extra, le combinazioni di azioni del pulsante Turbo e, soprattutto, il supporto per più piattaforme di gioco. Considerando che recentemente sono entrato di più nel Cloud gaming (beh, solo con Stadia finora), di solito finisco per giocare gli stessi giochi su più piattaforme (MacBook, PC Windows e ora uno smartphone), quindi trovo che il fatto che utilizzo il T4 Pro come unico controller per tutti i miei dispositivi e non ho bisogno di altro, una delle soluzioni tecnologiche più eleganti degli ultimi anni.

GameSir T4 Pro -
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 8/10
    La Facilità d'Uso - 8/10
  • 8.5/10
    Le Caratteristiche - 8.5/10
  • 9/10
    L'Accessibilità - 9/10
  • 8.5/10
    Il Comfort - 8.5/10
8.4/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *