Recensione GoVoce VC100 Caricabatteria da Auto Intelligente

Il GoVoce VC100 è un caricabatteria da auto compatto e intelligente che, oltre ad offrire due porte USB (sì, non tutte le auto le hanno a disposizione, soprattutto i vecchi modelli), aggiunge comandi vocali alla tua auto tramite Siri o Google Assistant. In realtà, comunica un po’ meno con la tua auto e molto di più con il tuo smartphone (Android o iOS) tramite Bluetooth, quindi puoi effettuare chiamate, impostare o modificare il percorso di navigazione o riprodurre musica (in questo modo non devi utilizzare il telefono durante la guida, il che non è comunque legale).

govoce

Vedi GoVoce VC100 su:
arylic-logo

So che molte auto supportano già queste funzioni e c’è persino l’integrazione di Android Auto o Apple CarPlay (non sempre gratuita), entrambe con il ruolo di rispecchiare l’interfaccia del telefono all’interno del display di infotainment dell’auto. Ma questo è un dispositivo creato per la maggior parte delle auto che non dispongono di tali sistemi e sì, non tutte le persone possono davvero permettersi l’auto più nuova, né la più moderna disponibile. Ciò significa che un dispositivo relativamente economico come GoVoce può portare la tua vecchia auto agli standard odierni, quindi diamo un’occhiata più da vicino a questo caricatore per auto intelligente e vediamo come funziona.

Il GoVoce VC100 non è proprio l’unico caricabatteria da auto intelligente disponibile considerando che accanto ad esso esiste un dispositivo come Nonda Zus, ma le sue funzioni differiscono parecchio, poiché quest’ultimo punta maggiormente verso l’integrazione con i sensori dell’auto, la telecamera per la retromarcia e altro ancora. Quindi, il GoVoce è piuttosto unico nel suo approccio. Detto questo, il dispositivo stesso è realizzato in plastica con il pezzo allungato (quello che viene inserito nello slot) di colore nero lucido, mentre la parte anteriore è di colore nero opaco con una fascia argentata tra le due sezioni. Poiché la parte frontale è nera, avrebbe potuto avere una perfetta integrazione con il cruscotto, ma la fascia argentata lo farà risaltare un po’.

govoce

Anche così, rimane relativamente discreto considerando che misura solo 6,8 x 4,7 x 3,8 cm e la sezione sporgente è di circa 2 cm. Come ho detto prima, hai due porte USB e sono di tipo A 5V / 3.4A, quindi no, non c’è supporto per la ricarica rapida o qualcosa del genere, ma è comunque un’aggiunta gradita se la tua auto non ha porte USB. Mi sarebbe piaciuto vedere almeno una porta di tipo-C poiché la maggior parte degli smartphone, anche quelli economici oggi sono dotati di una porta USB-C e non sempre si ottiene un cavo da tipo A a tipo C nella confezione. Sotto queste due porte, c’è un pulsante più grande al centro e due microfoni sui lati (uno a sinistra e uno a destra).

Questi microfoni sono lì per garantire che la tua voce venga ascoltata molto più chiaramente indipendentemente dalla quantità di rumore nella tua auto. È vero che le auto più recenti hanno pensato molto di più all’isolamento acustico, ma a quelle più vecchie potrebbe non essere così efficiente, quindi GoVoce sembra affidarsi a un DPS (Digital Power Station) integrato per eseguire il BeamForming di microfoni (dovrebbe essere in grado di concentrarsi su un tipo specifico di suono) per sopprimere il rumore di fondo, permettendogli di sentire la tua voce anche se c’è musica ad alto volume nell’auto.

govoce

Per verificare se funziona come previsto, sono andato alla mia macchina e ho inserito il GoVoce in una delle due prese di corrente (il dispositivo supporta tra 12 e 24V). Il LED del caricabatterie dovrebbe iniziare a lampeggiare in blu in attesa di accoppiarlo a un dispositivo mobile. Ho tentato di accoppiarlo a un Google Pixel 2 XL e, sebbene lo abbia visto, non è riuscito a connettersi a GoVoce. Ho pensato che il motivo fosse la mancanza di compatibilità con il sistema operativo Android 11, quindi ho preso uno smartphone Huawei che utilizzava Android 10 e l’abbinamento e la connessione funzionavano correttamente (GoVoce funzionerà anche con gli iPhone).

Il manuale di istruzioni dice che dovrei impostare la radio FM in macchina su 89,3 MHz (non ho idea del perché) e avere l’Assistente Google (o Siri) installato e funzionante nello smartphone (il che è ragionevole). Dopo che tutte le condizioni sono state soddisfatte, il LED sul GoVoce dovrebbe diventare blu fisso e, per attivare l’assistente intelligente, devi premere una volta il pulsante grande per dare le istruzioni vocali. In questo modo, puoi riprodurre musica da Spotify (o altro servizio simile), inviare un messaggio, effettuare una chiamata, configurare la navigazione e molto altro.

govoce

Poiché una delle caratteristiche evidenziate è l’eccellente qualità della chiamata dovuta al sistema del microfono (e ad altre tecnologie), ho deciso di effettuare una chiamata e vedere se la persona dall’altra parte mi sentirà correttamente. La buona notizia è che funziona come previsto e la persona dall’altra parte della chiamata ha detto che sembravo molto simile a quando sono stato messo sull’altoparlante usando uno smartphone decente. Tieni presente che quando effettui chiamate, il LED diventa verde e il caricabatterie intelligente dovrebbe connettersi automaticamente al sistema di altoparlanti dell’auto. Il pulsante su GoVoce ha funzioni aggiuntive, quindi puoi fare clic e tenerlo premuto per due secondi per disattivare l’audio (il LED passerà attraverso rosso e viola) e, per scollegare il caricabatterie intelligente dal Bluetooth, tieni premuto il pulsante per 8 secondi.

La Conclusione

GoVoce è un dispositivo davvero unico anche tra i caricabatterie intelligenti per auto disponibili grazie alla sua capacità di portare i comandi vocali a un’auto più vecchia che molto probabilmente non avrà il Bluetooth, così come altre funzionalità moderne. Ovviamente, non ha gli assistenti intelligenti integrati, quindi dovrai fare affidamento sul tuo smartphone per ottenere questi funzioni, ma anche così, il dispositivo funziona come previsto e sono rimasto impressionato da come si sono comportati i microfoni, considerando che la mia voce era chiara anche quando c’era del rumore all’interno dell’auto. Inoltre, non esiste un sistema complicato in atto e alla semplice pressione di un pulsante, elimina i rischi inutili che si corrono quando si utilizza un telefono durante la guida.

GoVoce VC100 -
  • 8.2/10
    Il Design - 8.2/10
  • 9/10
    Facilità d'Uso - 9/10
  • 8.5/10
    Le Caratteristiche - 8.5/10
  • 7.5/10
    L'Accessibilità - 7.5/10
8.3/10
Sending
User Review
1/10 (1 vote)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *