Recensione Incisore Laser Two Trees TS2

Il Two Trees TS2 è attualmente il modello di punta dalla serie degli incisori laser fai-da-te della serie TS e sfoggia un layout molto interessante per i motori, garantendo una migliore stabilità, nonostante le dimensioni dello spazio di lavoro. E ci sono anche alcune caratteristiche interessanti che non si gli vedi su un dispositivo in questa fascia di prezzo. In effetti, il Two Trees TS2 ha un grande pulsante di arresto di emergenza, c’è un sensore di rilevamento della fiamma e sono rimasto sorpreso di vedere le catene portacavi per la gestione dei cavi.

two-trees-ts2-incisore-laser

VEDI PRODOTTO SU:

two-trees

Una cosa che manca è un display sensibile al tocco per consentire il controllo locale del dispositivo, ma hai la possibilità di collegare direttamente Two Trees TS2 al tuo computer (tramite cavi USB) o persino di utilizzare il WiFi. E c’è anche un’app!
Il produttore promette che il Two Trees TS2 è abbastanza potente e veloce da superare il livello di utilizzo degli hobbisti, ma devi mettere tutto insieme da solo. Poi di nuovo, l’altro modello della serie, il TS3 ha un involucro e viene fornito premontato, ma l’area di lavoro è un po’ più piccola.

Detto questo, mettiamo alla prova il Two Trees TS2 e vediamo sia l’approccio che i miglioramenti che il produttore ha subito per questo tipo di dispositivo abbastanza di nicchia, che sta decisamente crescendo in popolarità.

Mettere Tutto Insieme

L’incisore laser Two Trees TS2 arriva in tre scatole separate e, sebbene non vi sia una chiara delimitazione su quale sia l’ordine corretto, è meglio rimuovere prima tutte le cornici. I telai anteriore e posteriore dovrebbero essere in confezioni separate (quella con il manuale in alto e l’altro con alcuni campioni di legno), mentre i telai degli assi dovrebbero essere tutti nella stessa scatola.

two-trees-ts2
Fissare i telai alle due asse Y.

Nella confezione con il manuale dell’utente troverai anche le bustine con le viti: è bello che ciascuna sia in una busta separata e con etichettate. Al primo passaggio, il manuale dice di installare i telai, quindi ho preso il telaio anteriore e posteriore e ho identificato il telaio dell’asse Y: è quello che ha un cerchio intaglio all’interno della parte metallica con quattro ruote. I telai anteriore e posteriore devono avere il motore e la scatola di controllo rivolti verso l’esterno e i telai dell’asse Y devono essere correttamente allineati ai telai per poter inserire le due viti M5x25 da un lato e una dall’altro lato.

Ma prima di attaccare i telai all’asse assicurati di mettere la cinghia sopra la ruota sincrona sul telaio rivolto all’indietro. A questo punto, la puleggia tendicinghia dovrebbe essere saldamente posizionata sull’altra estremità dell’asse Y. Devi utilizzare due viti M4x16 per fissarlo correttamente al telaio.

two-trees-ts2
Regolare la cintura in modo che non sia troppo stretta.

Molto probabilmente la cinghia dell’asse Y sarà troppo tesa: sposta la puleggia per verificare se è troppo tesa o troppo allentata. E per risolvere il problema, prendi una chiave esagonale dalla confezione e identifica la piccola vite nella parte inferiore della puleggia. Regola la vite in modo che la cintura possa muoversi liberamente, ma non sia troppo allentata da influire sulle prestazioni dell’incisore (dovresti sentire solo un po’ di resistenza).

two-trees-ts2
Allineare le pulegge dell’asse Y e installare l’asse X.

Quindi, il produttore dice di fare più o meno lo stesso con l’altro asse Y: inserire le tre viti in posizione dopo essersi assicurati che la cinghia sia sopra la ruota sincrona. Nel passaggio successivo ho dovuto installare la barra X-Axis e ho utilizzato due viti M5x20 per montare la barra sulla sezione con l’intaglio circolare e un’altra coppia di viti (M4x16 e M5x20) sull’altro lato. Ovviamente l’idea è di avere le due pulegge perfettamente allineate e non lo erano.

Le istruzioni non menzionano assolutamente nulla su come ottenere un allineamento perfetto, quindi ho dovuto provare da solo. Dopo aver allentato le viti sui pezzi circolari rossi (la cintura li passa sopra), sono stato in grado di spostare l’asse X nella posizione corretta.

two-trees-ts2
Installare il modulo laser e la copertura protettiva.

Ora è il momento di installare il modulo laser e per farlo, è necessario prendere quattro viti M3x6 e fissare il modulo all’asse X. Le istruzioni dicono di inserire le quattro viti nei fori e sono riuscito a farlo facilmente con tre viti, ma una vite era bloccata da una parte del modulo laser. Certo, alla fine sono riuscito a inserirlo, ma molte persone potrebbero arrendersi e lasciarlo con tre viti.

Successivamente, le istruzioni dicono di installare la copertura protettiva e così ho fatto usando le viti in dotazione. A questo punto, speravo di essere vicino al traguardo. Certtamente, mi sbagliavo perché dovevo installare la catena portacavi dell’asse X e fidati di me, ero confuso quanto te quando ho controllato il manuale. Dopo aver ampliato il mio vocabolario delle parolacce, ho finalmente capito dove tutto deve essere collegato, nonché da e verso quale lato deve essere spostata la catena per non andare davanti al laser.

two-trees-ts2
Installazione della catena portacavi.

Successivamente, è arrivato il momento di aggiungere il portacatena dell’asse Y X1! Lo troverai in una borsa separata e dovrai usare due viti per fissarlo all’asse Y sinistro. Il manuale menziona un altro portacatena che a quanto pare è già attaccato alla catena e che deve essere installato vicino alla scatola del controller, come si vede nelle foto.

Infine, ho dovuto estrarre il motore passo-passo dalla confezione e fissarlo su un lato della barra dell’asse X, vicino al punto in cui ho installato la catena. Noterai una valvola di plastica sull’altro lato che puoi azionare per allentare la cinghia: metti la cinghia sopra il motore passo-passo e poi stringi di nuovo la valvola. Ora abbiamo finalmente raggiunto il cablaggio.

two-trees-ts2
Collega tutti i fili.

E il manuale utente è effettivamente molto buono in questo senso (tanto per cambiare). Attacca il cavo accanto al motore passo-passo, il cavo che si trova allentato accanto al motore passo-passo dell’asse Y e so che il centro dell’asse X è intimidatorio, ma in realtà è abbastanza facile. Il produttore ha etichettato tutti i cavi piccoli, quindi tutto ciò che devi fare è abbinare queste etichette.

Il Design e la Qualità Costruttiva

Come ho detto nell’introduzione, il Two Trees TS2 è un incisore laser grande e ho pensato che il Longer LK5 avesse un’ampia area di lavoro. Ma no, a 73,3 x 72,1 x 17,2 cm e un’area di incisione di 45,0 x 45,0 cm, la mia scrivania era appena sufficiente per gestire questo incisore laser. La cosa interessante è che, nonostante la lunghezza delle barre e dei telai, sono ancora solide – in realtà sono tentato di pensare che il materiale sia l’acciaio e non l’alluminio ampiamente utilizzato.

two-trees-ts2

La disposizione dei motori passo-passo è molto interessante perché mentre sull’asse X è presente un motore passo-passo che muove il nastro, è opportunamente controbilanciato e Two Trees ha posizionato il motore dell’asse Y al centro della barra. Ciò dovrebbe garantire che il peso sia molto equilibrato e che non ci dovrebbero essere problemi di stabilità. Ed è vero, fintanto che si regola correttamente la tensione delle cinghie, il movimento dovrebbe essere fluido e non dovrebbero esserci vibrazioni, il che è eccellente.

In termini di valore estetico, il Two Trees TS2 sembra bello, nonostante il design quasi bare-bones, che è normale per questi incisori laser fai-da-te. Ci sono alcuni accenti rossi, la scatola di controllo è sottile e si adatta perfettamente al telaio e anche lo schermo protettivo rosso è un’aggiunta gradita.
Ma uno degli aspetti più importanti è la mancanza di cavi che puntano ovunque e questo grazie alle catene portacavi che sono difficili da installare, ma hanno un bell’aspetto dopo, soprattutto a causa di quel movimento simile a una catena di bici.

two-trees-ts2
La ventola.

Ci sono alcune ventole installate per mantenere una temperatura adeguata quando il Two Trees TS2 è in funzione, la prima è all’interno della scatola di controllo. Ed è una ventola standard da 24mm che puoi sostituire e in realtà lo devi fare se ti preoccupi del forte rumore che produce. Poi, c’è la ventola del laser che mantiene una buona temperatura per il funzionamento del laser. Puoi aver notato che all’interno della scatola c’era un piccolo attacco per i tubi dell’aria.

Il suo scopo è assistere con il flusso d’aria del laser, quindi puoi utilizzare l’attacco per installare il tubo accanto alla testa del laser e l’altra estremità del tubo deve essere collegata a un compressore. Poiché il tubo non è così largo, non è una cattiva idea utilizzare un compressore d’aria abbastanza capace, in modo che possa fare la differenza quando si utilizza il laser all’interno.

Cosa c’è dentro la scatola di controllo?

Il processo di rimozione della scatola di controllo non è molto difficile poiché ci sono un paio di viti sul lato e altre viti più piccole sul lato posteriore che è necessario rimuovere con più attenzione. Non potrai estrarlo completamente poiché ci sono molti cavi attaccati alla scatola, ma devi spostarlo leggermente per vedere i tre chip del motore passo-passo che si trovano sulla scheda madre a 32 bit e sono stato anche in grado di identificare alcuni altri componenti.

two-trees-ts2

Lì era il modulo ESPRESSIF ESP32-WR00M-32U WiFi + Bluetooth + Bluetooth LE MCU, il shift register Nexperia 74HC595D 8-bit, il MPS Mouser MP1584EN, il MOSFET Winsok Semicon WSF40N10 e il CH34OC (clone Arduino).

Il Software per PC

In modo simile al Longer LK5 Pro, il Two Trees TS2 può essere utilizzato con LaserGRBL se preferisci open source e gratuito o funzionerà benissimo anche con LightBurn che è un po’ più intuitivo e facile da usare, ma non è gratuito. Ho deciso di provare LaserGRBL poiché prima usavo LightBurn e, per collegare il PC all’incisore laser Two Trees TS2, dovevo selezionare il numero di porta e il baud rate. Questi devono corrispondere a quelli del tuo PC e puoi trovare i valori aprendo Gestione Dispositivi su una macchina con sistema operativo Windows e identificando la sezione Porte.

Quindi, vai più in basso finché non vedi USB-SERIAL CH340 – ho dovuto modificare il baud rate a 115200 per farlo corrispondere a quello dell’incisore e quindi dal software LaserGRBL, ho cliccato su Connetti. Devi vedere alcune informazioni sotto la sezione gcode: per verificare se tutto funziona davvero, fai clic sulle frecce. Il modulo laser dovrebbe muoversi di conseguenza se è collegato al software. Se fai clic su File > Apri file e selezioni un’immagine BMP, noterai alcuni parametri sul lato sinistro.

two-trees-ts2

Uno dei più importanti è lo Strumento di Conversione in cui puoi scegliere Tracciatura da linea a linea o Dithering BW a 1 bit per incidere il modello. Se vuoi tagliare la superficie, allora è meglio scegliere tra Vettorizza e Linea centrale. L’altra sezione importante è la Qualità che, di default, è impostata su 30.000 linee per mm.
Dovrai regolarlo più spesso di quanto pensi con alcuni materiali poiché la carta o anche il legno possono attivare il sensore di fiamma. Infine, in basso, c’è la sezione Regolazione direzione, dove puoi invertire i colori, capovolgere l’immagine, ritagliarla e altro ancora.

Fai clic su Avanti per ottenere una nuova finestra con le opzioni in cui è possibile selezionare la velocità di incisione, quindi c’è la modalità laser che può essere potenza costante o dinamica. Quest’ultimo è consigliato per il Dithering BW a 1 bit, mentre il primo funzionerà con gli altri strumenti di conversione. L’impostazione S-MAX deve essere scelta in base al materiale utilizzato e inoltre non dimenticare di selezionare la dimensione del grafico che verrà inciso. Puoi quindi inviare il comando direttamente al Two Trees TS2 oppure puoi salvare il GCode e inserirlo su una scheda microSD che poi va inserita nell’incisore.

L’App Mobile

Se pensi di poter semplicemente installare l’app sul tuo telefono e quindi utilizzare Two Trees TS2 come qualsiasi altro dispositivo intelligente, ti sbagli. Il manuale dice che dovevo installare il software MKSLaserTool sul mio PC prima di ogni altra cosa e dovrebbe essere sulla scheda microSD che ho ricevuto nella confezione, ma mancava, quindi l’ho scaricato da GitHub

two-trees-ts2

Dopo alcuni geroglifici molto confusi, sono riuscito a installarlo e, dopo aver eseguito il Tool, ho dovuto cliccare sul WiFi Configuration Tool. Nella pagina successiva, seleziona la porta giusta (nel mio caso era COM8) e quindi ho inserito l’SSID e la passkey dal router: tieni presente che funzionerà solo con reti a 2,4 GHz. Fai clic su Ottieni IP e ora è il momento di installare l’app. L’app si chiama MKSLaser ed è disponibile sia su Android che su iOS. Ha un layout interessante, ma mi è piaciuto che non richiedesse autorizzazioni strane.

Per connetterti al Two Trees TS2, clicca sull’icona del collegamento in alto a sinistra e poi inserisci l’indirizzo IP che hai ottenuto dallo strumento. Fai clic su Connetti e dovrebbe funzionare: puoi tornare a Home e toccare le frecce per assicurarti che il modulo laser si muova di conseguenza. Ora puoi aggiungere vari modelli alla scheda microSD e, dopo averla inserita nell’incisore laser, l’app fungerà come l’interfaccia di visualizzazione mancante. Ma tieni presente che il set di funzionalità è ancora piuttosto limitato, quindi non sarai in grado di apportare modifiche sostanziali al modo in cui verrà inciso il modello.

two-trees-ts2

La Messa a Fuoco Automatica

A meno che non ti dispiaccia regolare manualmente l’altezza del modulo laser, puoi impostare l’autofocus. E non è così difficile farlo. Da LaserGRBL, è necessario aggiungere tre pulsanti personalizzati, come scritto nel manuale utente e in questo modo, per l’incisione, la messa a fuoco rimarrà a 7 mm, ma se si intende tagliare la superficie, la messa a fuoco deve essere inferiore (4 mm).

La Prestazioni dell’Incisione Two Trees TS2

All’interno della confezione, trovi tutti i tipi di materiali su cui puoi incidere al laser, ma ho comunque deciso di usare il mio panello da 1,5 mm per verificare le prestazioni del Two Trees TS2. Il primo modello è un cartone animato predefinito (Pikachu) dell’app che si è rivelato come tratto da un film dell’orrore. Il motivo per cui ciò è accaduto è perché il modulo laser era troppo alto (più 100% di intensità e bassa velocità) e sì, dobbiamo mettere a fuoco il laser manualmente o fare affidamento sulla funzione di messa a fuoco automatica.

Dopo che la calibrazione è stata eseguita, le cose sono andate molto meglio. Così ho deciso di provare l’immagine di un drago ed ero curioso di sapere come avrebbe funzionato il dithering BW a 1 bit su pannelo di legno. Dopo aver caricato la foto e invertito i colori, ho regolato la velocità di incisione a 300 mm/min e l’intensità del laser al 100%.

two-trees-ts2
Left: Pikachu is going to eat your face. Right: Engraved dragon with 1Bit BW Dithering.

Non doveva andare così lentamente, ma non ero ancora convinto dall’incisore laser. Il risultato è stato buono, con minimi segni di bruciatura, nonostante spingesse tutta la potenza del laser e sì, il sensore non si spegneva, anche se c’era fumo dappertutto.
Ora è il momento di provare un’immagine più difficile, un ritratto per l’esattezza e senza pensarci troppo, sono andato su pexels.com, ho scelto una foto di una donna di Grisha Chernigowsky e regolato solo leggermente il contrasto e la luminosità.

All’interno di LaserGRBL, ho mantenuto la qualità a 3000 linee per mm, la velocità di incisione ancora lenta a 1000 mm/min e la modalità laser a M4. L’intensità del laser è stata impostata all’80% e ho lasciato iniziare il processo di incisione. Circa un’ora e 20 minuti dopo, l’immagine era fatta e non sembrava come mi aspettavo. Certo, i dettagli ci sono, sono stato persino sorpreso di vedere quanto è andato in profondità nel legno, ma il risultato finale non è qualcosa di cui potrei vantarmi.

Quindi, ho dovuto modificare l’immagine per renderla sia più luminosa che con neri più profondi. Pochi minuti dopo, ero pronto a fare un’altra possibilità, ma ho anche modificato alcune impostazioni in LaserGRBL. Ho aumentato la qualità a 12.000 linee per mm, ho aumentato la velocità a 6000 mm/min (sono più sicuro che il Two Trees TS2 sia abbastanza veloce, pur rimanendo preciso) e la potenza del laser è stata aumentata all’80%. Il risultato è molto, molto meglio di prima, come puoi vedere dal video (sì, la fotocamera si è surriscaldata verso la fine – l’estate è pazzesca qui).

two-trees-ts2

Sono quindi passato alla pelle e come modello, ho scelto una maschera dall’aspetto accattivante da All-free-download.com e ho lasciato che l’incisore laser Two Trees TS2 facesse il suo lavoro.
Ho iniziato con il 20% di potenza e la velocità era impostata su 6000 e, mentre il modello era decisamente inciso, volevo che fosse un po’ più profondo, quindi ho aumentato l’intensità del laser al 50%. Non era ancora abbastanza profondo e sfortunatamente ho finito la pelle colorata, quindi ho dovuto fare affidamento sull’ultimo pezzo in cui ho impostato l’intensità al 100%.

two-trees-ts2

Penso che se avessi impostato la velocità un po’ più bassa, le cose sarebbero potute andare anche meglio, ma il risultato finale non è male. Un po’ superficiale, ma sembra decente. Mantenendo lo stesso modello, ho deciso di inciderlo sul pezzo circolare di legno di betulla che è era nella confezione. Le impostazioni erano le seguenti: la qualità era impostata su 12.000 linee per mm, la velocità di incisione era di 4000 mm/min, la modalità laser su M4, l’intensità laser al 100%. E il risultato è stato impressionante.

Tutte le sfumature di grigio erano visibili e non c’erano sbavature. Ho dimenticato di dire che non puoi sbavare il modello su nessuna superficie, nemmeno su metallo. Dal momento che il produttore includeva alcuni pezzi metallici, ho deciso di incidere il drago e, anche se è andato leggermente fuori limite (colpa mia, ovviamente), ha comunque finito per sembrare molto buono.

two-trees-ts2

C’erano anche dei solidi pezzi di acciaio all’interno della confezione per scrivere il nome degli animali domestici ed è qui che le cose si sono fatte interessanti. Volevo che l’incisione entrasse almeno un po’ nel metallo, ma non riuscivo a trovare un modo per farlo. Ciò significava che il risultato finale era più simile alla stampa che all’incisione.

La Conclusione

Sono abbastanza sicuro che il Two Trees TS2 sia attualmente uno dei (se non) i migliori incisori laser fai-da-te sul mercato. E lo dico perché in realtà sembra uno strumento che più a lungo usi, migliori saranno i risultati, senza intralciare la tua creatività. La qualità costruttiva è robusta e ha quella che definirei robustezza industriale, i motori muovono il modulo laser in modo fluido, senza vibrazioni e la gestione dei cavi è ben fatta. L’autofocus funziona davvero bene e questo è un incisore laser davvero veloce.

L’unica cosa che devi tenere in considerazione è che ci saranno alcuni tentativi ed errori, ma nel complesso è molto facile ignorare alcuni dei suoi difetti dopo aver visto gli eccellenti risultati che può produrre. Lo dico perché il software open source significa che ci sono alcuni passaggi aggiuntivi per poter utilizzare l’app (questo non è davvero un reclamo da parte mia, ma il pubblico non entusiasta vorrà che le cose siano un po’ più intuitive) e mi sarebbe piaciuto avere tutti gli strumenti sulla scheda microSD. A parte questo, tutto quello che posso dire è che se il Two Trees TS2 rientra nel tuo budget, ti sarà difficile trovare un dispositivo migliore in questo momento.

Two Trees TS2 -
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 6.7/10
    Facilità d'Uso - 6.7/10
  • 8.8/10
    Le Caratteristiche - 8.8/10
  • 8.5/10
    L'Accessibilità - 8.5/10
  • 8/10
    La Prestazione - 8/10
8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published.