Recensione Purificatore d’Aria Smart Levoit Core 300S

Il Levoit Core 300S è un purificatore d’aria abbastanza compatto che è stato progettato per coprire un’area più piccola (idealmente, non più grande di 20 metri quadrati) e ci sono un paio di aggiunte interessanti, una è la tecnologia QuietKEAP che mantiene il rumore molto basso, mentre l’altro è il fatto che abbiamo a che fare con un dispositivo intelligente. Ho testato il purificatore d’aria intelligente True HEPA LV-PUR131S di Levoit un paio di anni fa e il produttore ha attraversato diverse generazioni di purificatori d’aria, l’ultima delle quali è la serie Core. E sembra venire con alcuni miglioramenti, in qualche modo. La prima è la suddetta capacità di mantenere silenzioso il purificatore d’aria, soprattutto durante la notte, ma il sistema di filtrazione True HEPA a 3 stadi era presente anche sui purificatori d’aria Levoit due anni fa.

levoit-core-300s

VEDI PRODOTTO SU:levoit

amazon

C’è anche la tecnologia VortexAir che, secondo Levoit, dovrebbe essere migliore per aumentare la circolazione dell’aria su un’area più ampia. Ma so che la maggior parte degli utenti guarderà alle funzionalità intelligenti del purificatore d’aria e sembra che Levoit stia ancora utilizzando l’app VeSync, incluso il supporto per il controllo vocale tramite Amazon Alexa e Google Assistant. Sono curioso di vedere se l’app intelligente è migliorata nel corso degli anni e se vale la pena investire nel Levoit Core 300S, soprattutto perché è adatto a un’area più piccola. Quindi, senza ulteriori indugi, mettiamolo alla prova.

Il Design e Qualità Costruttiva

Come previsto, il Levoit Core 300S è identico al Core 300, il primo ha solo l’adattatore WiFi integrato, quindi aspettati una custodia cilindrica in plastica ricoperta da una finitura bianca opaca. E il dispositivo è abbastanza compatto, misurando 22 x 22 x 36 cm, quindi è facile posizionarlo praticamente ovunque nella stanza, soprattutto perché ha quell’aspetto minimalista, qualcosa di caratteristico per ogni purificatore d’aria Levoit che ho testato finora. L’area che attirerà immediatamente la tua attenzione è la parte superiore del purificatore d’aria e questo perché Levoit ha messo lì tutti i controlli e l’effetto plastica a vortice è anche un bel tocco. La parte superiore è il punto in cui l’aria viene espulsa dopo essere stata filtrata, quindi assicurati di non coprire quest’area con nulla.

levoit-core-300s

La presa d’aria è ai lati del corpo cilindrico, verso la metà inferiore e, se capovolgi il dispositivo, vedrai i quattro piedini in silicone che assicurano che il Levoit Core 300S non si muova e c’è anche quello che somiglia una maniglia. Puoi spostarlo in senso antiorario per ruotare la parte inferiore verso l’esterno ed esporre il filtro HEPA interno. Ho visto questo approccio anche sul Pomoron DH-JH01 ed è una scelta progettuale molto valida per dispositivi compatti come il Core 300S, ma ammetto che mi è piaciuto molto di più il meccanismo di chiusura magnetica del LV-PUR131S. In ogni caso, assicurati che prima di accendere il purificatore d’aria, rimuovi il coperchio di plastica che protegge il filtro HEPA. Il cavo è collegato al corpo del dispositivo, ma è abbastanza lungo, misura 2 metri, quindi raggiungerà facilmente una presa di corrente.

Tornando alla parte superiore del Levoit Core 300S, devo dire che sono stato accolto da una guida rapida ed è fantastico perché non puoi davvero sbagliare con la rimozione della pellicola in questo modo. E hai anche una rapida visione su come usare i pulsanti, ma sono comunque abbastanza intuitivi, a causa delle icone grandi (e dei LED che brillano da sotto). Al centro, c’è il pulsante di accensione e intorno ad esso, ci sono gli indicatori di velocità della ventola (tre livelli) in alto e l’indicatore del timer in basso. A sinistra, puoi regolare la velocità della ventola, abilitare la modalità Sleep e impostare un timer, mentre a destra c’è il pulsante Auto Mode, il pulsante Display Off e il pulsante Display Lock (per impedire ai bambini di temperare con il dispositivo).

levoit-core-300s

Devo anche menzionare l’indicatore WiFi e l’indicatore di controllo filtro, che si accenderà per farti sapere che dovresti cambiare il filtro (è solo un suggerimento, quindi il dispositivo continuerà a funzionare – puoi anche resettarlo premendo e tenendo la modalità Sleep per 3 secondi). Tra i LED esterni e il LED di alimentazione, c’è un anello luminoso che mostrerà la qualità dell’aria nella stanza. Idealmente, dovrebbe essere blu e, se il LED diventa rosso, la qualità dell’aria è scadente. Questo anello è legato alla modalità automatica perché si basa anche sul sensore della qualità dell’aria per regolare di conseguenza la velocità della ventola.

Le Caratteristiche e le Prestazioni

Ho testato alcuni purificatori d’aria che erano adatti per aree più piccole, come il Partu BS-08 o il Pomoron DH-JH01 e sembra che il Levoit Core 300S copra più o meno la stessa area, dal momento che è valutato a 20 m2. Quindi sì, il purificatore d’aria dovrebbe essere in grado di gestire una stanza più grande o uno spazio aperto più piccolo e devo anche menzionare che il CADR (Clean Air Delivery Rate) è 141 CFM / 240 m3/h, il che è interessante poiché è migliore del LV-PUR131S (ma ancora molto al di sotto del LV-H133). Mentre il livello di velocità della ventola era impostato su medio, ho testato il purificatore d’aria in una stanza abbastanza grande (circa 23 metri quadrati) e ci è voluto poco più di un’ora per pulire l’aria – vari aromi dalla cucina + fumo di sigaro.

levoit-core-300s

Certo, la potenza e l’efficienza del motore sono importanti, ma siamo onesti, un purificatore d’aria è buono quanto i suoi filtri e la buona notizia è che il Levoit Core 300S ha un sistema di filtraggio H13 True HEPA a 3 stadi. Ciò significa che c’è un pre-filtro che è molto utile per catturare le particelle più grandi, come peli di animali domestici e pezzi di sporco o polvere più grandi.
Successivamente, c’è un filtro HEPA True H13 che, a quanto pare, è considerato “di grado medico” e può catturare particelle di diametro fino a 0,1 micron – apparentemente il filtro può catturare fino al 99,95% di particelle. Questo dovrebbe garantire un’aria adeguatamente pulita e, per rimuovere gli odori, c’è uno strato aggiuntivo costituito da carbone attivo (va abbastanza bene con il fumo). Come avrai notato, il dispositivo è privo di ozono (non utilizza anioni), che è stato lo standard per Levoit negli ultimi anni e, considerando la mia asma, penso che dovrebbe essere lo standard di mercato.

Un altro fattore importante da tenere in considerazione prima di acquistare un purificatore d’aria è il livello di rumore. A meno che tu non abbia intenzione di tenerlo fuori dalla camera da letto, allora hai bisogno che sia abbastanza silenzioso, specialmente con l’impostazione più bassa. E la maggior parte lo sono, ma Levoit è orgoglioso della capacità di mantenere il Core 300S super silenzioso facendo affidamento su quella che chiama la tecnologia QuietKEAP. Ho preso un piccolo fonometro e ho verificato quanto rumoroso diventa davvero il Levoit Core 300S. Al primo livello della ventola, ho visto circa 40-41dB a circa 1.5 metri dal purificatore d’aria e, al secondo livello, il misuratore ha mostrato circa 44dB. Al livello più alto della ventola, il rumore non superava i 47dB. Dopo aver abilitato la modalità silenziosa, ho notato che le luci a LED si sono spente e la ventola è diventata molto, molto silenziosa.

Vivo abbastanza vicino a una zona trafficata, quindi non sono riuscito a far scendere il misuratore sotto i 34 dB e il Levoit Core 300S era chiaramente meno rumoroso di così. Ciò significa che non disturberà affatto durante la notte.
Infine, ho deciso di controllare il consumo di energia e per farlo ho preso una presa intelligente Gosund e ho verificato i dati che stava visualizzando mentre era abilitata la modalità silenziosa. Come previsto, il consumo energetico è stato basso, poco sopra i 3W. Al livello uno, il consumo energetico era di 5,4 W, al livello due era compreso tra 9,5 e 10 W e il livello più alto della ventola richiederà una media di 15,5 W. Quindi sì, è uno dei purificatori d’aria più efficienti che ho testato, mostrando un consumo energetico migliore rispetto al Pomoron DH-JH01 e al Partu BS-08.

L’App

Il Levoit Core 300S è un purificatore d’aria intelligente, quindi può connettersi a un’app e, nel nostro caso, è lo stesso VeSync che abbiamo visto un paio di anni fa. Ci sono alcuni miglioramenti, specialmente nel reparto del design, ma il processo di abbinamento sembra essere più o meno lo stesso. Dopo aver installato l’app, ho effettuato l’accesso all’account (se sei nuovo, devi crearne uno nuovo) e quindi ho potuto consentire all’app di scoprire i dispositivi compatibili dalla rete, ho dovuto dargli accesso al Bluetooth e , facoltativamente, se volessi ricevere notifiche (ho scelto di non farlo). Inoltre, esistono anche un’Informativa sulla privacy e le Condizioni d’uso, in cui sostanzialmente accetti che il produttore raccolga dati su di te e potenzialmente li venda (o li distribuisca) ai suoi partner.

levoit-core-300s

Sfortunatamente, questa è l’impostazione predefinita con la maggior parte delle aziende tecnologiche, quindi andiamo avanti (esiste una versione non smart del Core 300 che non ha funzionalità intelligenti). L’app ha scoperto il purificatore d’aria e, successivamente, ho dovuto connetterlo a una rete a 2,4 GHz (non supporta 5 GHz). Infine, ho selezionato la posizione, ho dato un nome al dispositivo e ho aggiornato il firmware. Successivamente, ho potuto accedere alla GUI. Ed è ben progettato, con un’animazione della ventola nel mezzo e lì vedrai anche il livello PM Indoor (qualità dell’aria) – toccalo per vedere più informazioni.

Nel mio caso, era 42µg/m3, che è molto buono e c’era anche un grafico cronologico del giorno e della settimana (compresa la variazione della velocità della ventola). L’app consentirà di regolare la velocità della ventola o di entrare in modalità Sleep e, verso il basso, sono presenti tre pulsanti principali. Uno ti permetterà di programmare quando il purificatore d’aria si accenderà, la velocità della ventola e se il display sarà abilitato, il prossimo è il pulsante On/Off e l’ultimo imposterà un Timer veloce per quando il Levoit Core 300S si spegnerà. Ma c’è di più: basta scorrere verso l’alto dal basso. In questo modo, ho potuto vedere la durata del filtro (hai la possibilità di acquistare un nuovo filtro dall’app stessa), quante ore è in funzione il dispositivo e quanta aria è stata pulita.

levoit-core-300s

Verso il basso, puoi accendere o spegnere il display, abilitare il blocco del display e configurare la modalità automatica. Può essere Predefinito, dove la qualità dell’aria detterà la velocità della ventola, può essere Silenzioso, dove la priorità è mantenere un basso livello di rumore o può essere Efficiente che pulirà rapidamente la quantità di aria che deve essere pulita utilizzando la massima velocità della ventola disponibile.

La Conclusione

Che tu sia in affitto o semplicemente ti piaccia viaggiare molto, un purificatore d’aria portatile più piccolo sarà meglio che trasportare quelle unità più grandi in giro e sì, il Levoit Core 300S soddisfa le esigenze delle persone che hanno bisogno di ripulire rapidamente un’area più piccola. Mi è piaciuto il fatto che ci sia un filtro a 3 stadi che non è così comune con i purificatori d’aria economici, i livelli di rumore sono buoni, il consumo energetico è piuttosto basso e l’associazione a un’app è un bonus gradito. Detto questo, se sei nel mercato per questo tipo di dispositivi, dai sicuramente una possibilità al Levoit Core 300S.

Levoit Core 300S -
  • 7.7/10
    Il Design - 7.7/10
  • 9/10
    Facilità d'Uso - 9/10
  • 8.5/10
    Il Livello di Rumore - 8.5/10
  • 8/10
    L'Accessibilità - 8/10
  • 8/10
    Le Prestazioni - 8/10
8.2/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published.