Recensione Mosonth Webcam 2K (PC002A)

La Mosonth PC002A è una webcam economica che promette di offrire una qualità video eccellente grazie alla sua risoluzione 2K (2560 x 1440p) e la possibilità di avere conversazioni chiare (durante le chiamate in conferenza) grazie a un microfono capace. E questo è più o meno ciò che l’utente si aspetta da una webcam, ma non dubito che alcuni angoli abbiano dovuto essere tagliati per mantenere il dispositivo così economico. Ho notato che il pubblico mirato si è ridotto un po’ nel corso degli anni e sono i proprietari di PC che saranno i più interessati a una webcam poiché non ce n’è una integrata nel monitor. Ciò significa che il Mosonth PC002A dovrà competere con le fotocamere degli smartphone e soprattutto con le webcam integrate dei laptop.

mosonth-2k-webcam

Le webcam non sono eccezionali anche sui modelli di laptop più costosi, quindi non dovrebbe essere così difficile batterle, giusto? Bene, ho recentemente testato un’altra webcam entry-level, la TW888 e non era una gemma nascosta, quindi sono curioso di sapere se la webcam Mosonth 2K PC002A funzionerà meglio o se il prezzo è completamente giustificato. Il produttore ha affermato che il dispositivo non da quel fastidioso effetto fish-eye (anche se non è veramente grandangolare), lo zoom si regola manualmente, ha un piccolo treppiede per completare le regolazioni disponibili ed è plug and play, quindi penso che sarebbe interessante controllarlo e vedere se vale la pena acquistare questa webcam.

Il Design e la Qualità Costruttiva

La webcam Mosonth PC002A non si allontana dal design seguito dalla maggior parte dei produttori, quindi ha lo stesso corpo rettangolare con angoli arrotondati. Ma mi è piaciuto che il produttore abbia aggiunto un po’ più di valore estetico al dispositivo utilizzando cromo finto attorno all’obiettivo e il nero lucido circondato da una banda bianca nella sezione anteriore dà l’impressione che il dispositivo è più costoso di quanto sia in realtà. Il resto del dispositivo è coperto da una finitura nera opaca, quindi non devi preoccuparti delle impronte digitali e la custodia stessa è abbastanza leggera. Allo stesso tempo, pesa 200 grammi, quindi si muoverà a causa del cavo lungo se il dispositivo non è collegato correttamente al retro di un monitor.

mosonth-2k

Inoltre, la webcam misura 10,0 x 3,3 x 3,0 cm, quindi è relativamente a basso profilo, ma comunque molto evidente. Il Mosonth PC002A fa affidamento su una piccola base (che è fissata in modo permanente) per essere montato sopra un monitor e, sebbene sia abbastanza affidabile, copre un po’ di spazio dallo schermo: il mio vecchio Dell U2515H ha alcune cornici strette, quindi sospetto questo potrebbe essere un problema con i monitor più recenti.
Il supporto può essere regolato facilmente (può essere inclinato di un angolo di circa 90 gradi) ma il morsetto non era abbastanza forte da impedire al cavo di interferire con la posizione della webcam: ho avuto i migliori risultati quando il cavo si sarebbe seduto davanti al monitor che è molto lontano dall’ideale.

Il supporto è composto da due pezzi principali che hanno cuscinetti morbidi dove entrano in contatto con il monitor (o TV) e ho visto che il produttore ha realizzato un pezzo più grande e più pesante per aiutare a mantenere ferma la webcam se decidi di lasciarla sulla scrivania. Nella parte inferiore della base, è presente un piccolo foro per consentire di fissare la webcam su un treppiede. Il foro di montaggio segue lo standard universale, quindi puoi usare qualsiasi treppiede disponibile sul mercato, ma Mosonth ha aggiunto il suo piccolo treppiede che sembra essere realizzato principalmente in alluminio. In questo modo, sei in grado di ruotare la fotocamera fino a 360 gradi (fai solo attenzione a non scollegare nessuna delle parti del treppiede) e c’è una piccola vite di bloccaggio per mantenere la webcam nella posizione desiderata. Non l’ho visto menzionato nel manuale dell’utente, ma sembra che sia possibile estendere i tre piedi del treppiede per aggiungere circa il 75% in più di altezza.

mosonth-2k

Mosonth ha messo un obiettivo da 4 megapixel sul lato anteriore e supporta 30 fps a una risoluzione di 2560x1440p, il che è ottimo per una fotocamera economica e ho anche notato che l’anello attorno all’obiettivo può essere ruotato. Dopo aver collegato la webcam al mio computer, mi sono reso conto che si basa sulla messa a fuoco manuale, quindi la regolazione viene eseguita con questo anello che si muove in modo fluido. Non ho visto alcun LED per farmi sapere quando la fotocamera è accesa, che non è una cosa buona, poiché devi avere un avviso per farti sapere che la webcam è attiva. Da quando ho aperto il case del Tenvis TW888, ho deciso di fare lo stesso per il PC002A e vedere i componenti interni.

Per aprire la custodia, sarà necessario rimuovere due viti dalla sezione posteriore e il pezzo lucido anteriore dovrebbe staccarsi immediatamente. Con il PCB esposto, ho potuto vedere un paio di chip: Rs6588 CP8125.X 1631 BT e un lct25Q40S 2025 (non sono riuscito a identificarli). Inoltre, ho notato un microfono sul lato sinistro del PCB (la sezione frontale ha due fori per il microfono). L’altro lato del PCB è privo di qualsiasi cosa ad eccezione di due viti che mantengono la lente attaccata alla scheda.

mosonth-2k

L’Installazione e le Funzionalità

Il processo di installazione è semplice poiché Mosonth PC002A è una webcam plug and play, il che significa che tutto ciò che devi fare è inserire il cavo USB-A in una delle porte del tuo computer (o laptop o TV) ed eseguire la tua app preferita. Sfortunatamente, non c’è modo di sapere quando la fotocamera è accesa o spenta, motivo per cui suggerisco di spegnerla al termine della chiamata o di coprire l’obiettivo con uno sticker (proprio come fa Mark Zuckerberg). Non è disponibile alcun software dedicato, quindi ho deciso di aprire l’app della fotocamera predefinita dal mio computer con sistema operativo Windows 10. L’app ha rilevato un sensore da 3,7 megapixel, un rapporto di aspetto 16:9 e la risoluzione è impostata su 2560x1440p (30 fps). Queste sono le massime valori disponibili, ma puoi cambiarle, anche se dubito che qualcuno sceglierebbe una qualità inferiore, soprattutto considerando che questa non è una telecamera WiFi (e il bitrate non è così alto).

mosonth-2k
A sinistra: in condizioni di scarsa illuminazione. A destra: in buona luce.

La qualità video è buona fintanto che c’è molta luce all’interno della stanza e, come puoi vedere dalle foto, i dettagli ci sono, con solo una piccola quantità di rumore. I colori sono abbastanza precisi e non c’è sovrasaturazione come vedi su altre webcam nel tentativo di nascondere la bassa qualità del sensore. Ma il Mosonth ha una particolarità che potrebbe rivelarsi un rompicapo per alcuni e questa è la messa a fuoco manuale. Non è difficile regolarlo o altro, è solo che devi rimanere nella stessa posizione, altrimenti la tua immagine diventerà sfocata e avrà bisogno di un riaggiustamento della messa a fuoco. Inoltre, la webcam sfoca lo sfondo e in alcuni casi ho notato che crea uno strano effetto collage per la persona o l’oggetto a fuoco.

Anche così, ho ancora riscontrato che la webcam funziona meglio di molte fotocamere per laptop e in buona luce, con la giusta messa a fuoco, potresti essere indotto a pensare che il dispositivo sia molto più costoso di quanto non sia in realtà. In condizioni di scarsa illuminazione le cose sono cambiate radicalmente. Fuori era un po’ nuvoloso, ma un po’ di luce è comunque riuscita a entrare nella mia stanza e, come puoi vedere, ora c’è una grande quantità di rumore nel video.

mosonth-2k-webcam
A sinistra: in buona luce. A destra: in condizioni di scarsa illuminazione.

I colori diventano immediatamente più sbiaditi, i dettagli più fini scompaiono e l’effetto collage sembra peggiorare. Quindi, se devi usare la webcam per una teleconferenza, assicurati di accendere le luci quando all’aperto è nuvoloso. Mosonth afferma che la webcam non distorce il lato dell’immagine (quel fastidioso effetto fish-eye) e non è una sorpresa dal momento che il dispositivo non ha un obiettivo grandangolare: l’angolo di visione è di 67 gradi. Le prestazioni del microfono sono quelle previste da una webcam economica: il suono è un po’ vuoto e manca della chiarezza che si ottiene con un dispositivo più costoso, ma sarà sicuramente sufficiente per le chiamate in conferenza relative al lavoro. Devo dire che il Mosonth PC002A non è proprio adatto per vlogging o live streaming, ma il produttore non ha mai affermato di esserlo.

La Conclusione

Poiché molte più persone ora lavorano (o studiano) da casa, è imperativo avere una telecamera affidabile per quelle riunioni obbligatorie (di solito Zoom) e non devi spendere troppo per ottenere una qualità video decente. Non devi spendere nulla se hai un laptop costoso con una webcam eccellente, ma non è il caso per la maggior parte delle persone, quindi una webcam economica come la Mosonth PC002A dovrebbe essere sufficiente per coloro che hanno un budget limitato. Certo, la qualità dell’immagine manca se non c’è abbastanza luce e il microfono non vincerà alcun premio, ma la fotocamera 2K brilla in buona luce, mi sono piaciute le molteplici regolazioni disponibili e, dato che il prezzo è molto conveniente, questa webcam merita sicuramente di essere presa in considerazione.

Mosonth PC002A -
  • 7.7/10
    Il Design - 7.7/10
  • 8/10
    La Facilità d'Uso - 8/10
  • 7.5/10
    La Configurabilità - 7.5/10
  • 9/10
    L'Accessibilità - 9/10
  • 7/10
    Le Prestazioni - 7/10
7.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published.