Recensione Sakobs Altoparlante Mini (DS5101)

Sakobs Mini DS5101 è una soundbar wireless progettata per migliorare l’esperienza audio del tuo computer o tablet (o qualsiasi altro dispositivo con uscita audio) a un costo molto accessibile. So che molte persone dicono che una soundbar è una necessità insieme ai TV più recenti e ha senso dal momento che se la TV è più sottile, c’è meno spazio per un set adeguato di altoparlanti integrati, quindi, a meno che tu non sia soddisfatto di un’esperienza audio sotto la media accanto al tuo display OLED 4K (sarai in minoranza), devi investire in un sistema audio esterno adeguato. Ma questo è uguale anche sui computer (o tablet)? Sakobs pensa di si, dal momento che non ha commercializzato il dispositivo solo come un altoparlante wireless portatile, ma come una mini soundbar e ha una forte concorrenza da affrontare, specialmente in questa fascia di prezzo.

sakobs-mini-soundbar

amazon

VEDI PRODOTTO SU: sakobs
Info: Puoi usare il codice MARIUS per lo sconto di 10%.

Tuttavia, vince alcuni punti nel reparto portabilità anche se è abbastanza grande poiché si presenta come un singolo dispositivo (non più altoparlanti) e, considerando il prezzo, offre due altoparlanti integrati da 10 W, oltre a un microfono per chiamate in conferenza. Inoltre, il produttore afferma che la soundbar dovrebbe rimanere operativa fino a 18 ore (che non è affatto un numero basso), quindi vale la pena verificarlo e vedere se la qualità del suono può effettivamente competere con gli altri altoparlanti wireless nella stessa fascia di prezzo (o se si tratta solo di un lieve miglioramento rispetto agli altoparlanti integrati nel tablet o nel laptop).

Il Design e la Qualità Costruttiva

È discutibile se un sistema di altoparlanti abbia un aspetto migliore della soundbar, ma è indubbiamente vero che quest’ultima ha un profilo molto più basso, quindi non attira troppa attenzione su di se. E poiché l’aspetto minimalista è ciò che preferiscono molte persone (a causa della mancanza di spazio o semplicemente perché non tutti amano avere speaker di grandi dimensioni nel soggiorno), la soundbar sembra diventare più popolare ogni anno. La Sakobs DS5101 è una mini soundbar, quindi è molto più compatta della soundbar “tradizionale” (misura solo 38.2 x 6.2 x 6.4 centimetri) e, come previsto, il materiale scelto è la plastica. La buona notizia è che la custodia sembra essere realizzata con un unico pezzo di plastica (coperto da una finitura nera opaca), ad eccezione della rete metallica anteriore.

sakobs-mini-soundbar

Questa rete può essere rimossa e così facendo, esporrà i due altoparlanti da 10 W che si trovano sui lati e tra di loro, ci sono due porte bass reflex (si spera, abbastanza lunghe per una risposta dei bassi più profonda). Sono andato un po’ in profondità e ho visto che Sakobs ha una batteria ricaricabile da 1500mAh 3.5V e oltre al controller dei pulsanti e ai due altoparlanti, non c’è nient’altro che ha attirato la mia attenzione. Il sito web FCC ID ha uno smontaggio più approfondito che mostra anche l’antenna Bluetooth e alcuni circuiti integrati che non sono riuscito a identificare. Detto questo, c’è una sezione di controllo dedicata con tutti i pulsanti e le porte incorporate nella custodia in plastica con quattro pulsanti e due LED nella parte superiore. I pulsanti hanno più di una funzione e da sinistra, il primo è il pulsante di accensione che riprodurrà / metterà anche in pausa la traccia corrente se lo premi rapidamente (dopo che il dispositivo è stato acceso) e, se usi la soundbar per chiamate, premerlo per rispondere alla chiamata (o per terminarla) – fare doppio clic sul pulsante per passare alla traccia successiva.

sakobs-mini-soundbar

Il secondo e il terzo pulsante abbasseranno o aumenteranno il volume (un tocco rapido) e se si preme a lungo uno dei pulsanti, abbasserà o alzerà il volume più velocemente. Infine, c’è il pulsante Modalità che alternerà le sorgenti disponibili (può essere Bluetooth, USB / TF o AUX) quando viene premuto rapidamente una volta e se fai doppio clic, andrà alla traccia precedente. Come ho detto prima, ci sono anche due LED (nel mezzo c’è un microfono), il primo LED rimarrà blu fisso quando il dispositivo è in modalità AUX, lampeggerà velocemente quando è in modalità di accoppiamento e lampeggerà lentamente durante la riproduzione di una traccia in modalità Bluetooth / USB / TF. Anche se meno pulsanti avranno un aspetto migliore, ci sono troppe funzioni da ricordare per ogni pulsante e dubito che la maggior parte apprezzerà dover consultare costantemente il manuale dell’utente prima di capire le cose (alla fine).

sakobs-mini-soundbar

La sezione pulsanti scorre sul lato posteriore dove racchiude tutte le porte: da sinistra è presente una porta AUSILIARIA (utile se ci si vuole connettere a una sorgente audio senza fare affidamento sulla connessione Bluetooth), uno slot TF (non c’erano info su quanto è supportato, ma ha funzionato con una scheda microSD da 64 GB), una porta USB Type-A 2.0 che è utile per collegare dispositivi di archiviazione esterni e una porta DC In microUSB per ricaricare la batteria interna. In termini di posizionamento, la soundbar Sakobs è stata progettata per rimanere piatta davanti al monitor / TV o da qualche parte sopra il laptop (come le altre soundbar) e il produttore ha aggiunto due cuscinetti morbidi nella parte inferiore del dispositivo per impedirne il movimento intorno (non che lo farebbe, poiché è abbastanza pesante da rimanere fermo). Oltre a questo, vale la pena ricordare che all’interno della confezione sono presenti anche un cavo AUX e un cavo di ricarica USB (entrambi misurano circa 1 metro).

L’Installazione e le Funzionalità

L’idea alla base della maggior parte delle soundbar economiche non è quella di ottenere una certa grandezza dell’audio surround, ma semplicemente di essere un po’ migliori degli altoparlanti nella TV / monitor / tablet / telefono. La maggior parte delle soundbar dovrebbe offrire prestazioni decenti principalmente perché il suono dei televisori sottili si riflettono sul muro, quindi viene distorto e né i laptop né i tablet sono noti per il loro audio eccellente. Ma la soundbar economica Sakobs può davvero offrire un’esperienza migliore? I due altoparlanti da 10W sulla mini soundbar non sono così potenti rispetto alle soluzioni più costose, ma anche così, il dispositivo suonava meglio degli altoparlanti integrati nel mio laptop Lenovo Y520. Non c’era una grande differenza, ma il suono era davvero più chiaro e anche il volume poteva arrivare più alto senza che il suono venisse distorto.

sakobs-mini-soundbar

Ed è un bel tocco che ottieni una riproduzione del suono chiara a tutti i livelli di volume e in una stanza normale (non un enorme studio), dovrebbe essere sufficiente per guardare un film dal tuo laptop o telefono. Quando si tratta di TV, le cose si complicano un po’. È vero che più sottile è il televisore, più piccoli saranno gli altoparlanti, quindi i produttori devono fare affidamento su vari mezzi per proiettare il suono verso gli utenti (poiché la parte anteriore non è più disponibile, gli altoparlanti di solito si trovano sul retro).
Ma anche così, la soundbar Sakobs Mini non suonava meglio degli altoparlanti integrati nella mia TV (che costava circa 400 euro). Il problema potrebbe essere che gli altoparlanti non sono così lontani l’uno dall’altro (la custodia è abbastanza piccola per una soundbar) e nel complesso, rispetto alla TV, sembrava che al Sakobs Mini mancasse quella pienezza del suono (i bassi non erano molto profondi).

Poiché la DS5101 è anche pubblicizzata come una soundbar adatta al PC, ho pensato di confrontarlo con un vecchio sistema di altoparlanti che costava meno di 20 euro e consisteva in un subwoofer più grande e due satelliti. Nonostante sia molto economico, sono sempre stato contento di questo sistema audio e dopo averlo messo accanto alla soundbar Sakobs, suonava meglio. Ancora una volta, il problema è che i bassi non erano molto profondi e i due satelliti erano in grado di fornire un suono stereo adeguato, mentre la soundbar Sakobs sembrava avere qualche problema a riprodurre la stessa separazione del suono (gli altoparlanti suonavano un po’ più chiari). Quindi, nel complesso, la soundbar Sakobs Mini è decisamente al di sopra degli altoparlanti integrati in tablet, telefoni e soprattutto laptop, ma ancora un po’ al di sotto degli altoparlanti integrati dei televisori o dei sistemi audio surround dedicati (sì, anche quelli più economici). Detto questo, la soundbar può ricevere il suono tramite la connessione del cavo ausiliario o utilizzando la connessione Bluetooth e la buona notizia è che non c’era alcuna differenza di qualità del suono tra queste due modalità.

sakobs-mini-soundbar

Ciò vale anche quando si utilizza una scheda microSD o un dispositivo USB portatile. Detto questo, se decidi di utilizzare il cavo ausiliario, tutto ciò che devi fare è collegare il cavo tra la soundbar e il dispositivo sorgente audio, ma la connessione Bluetooth è un po’ più complicata. E questo perché il sistema di controllo è leggermente complicato: prima di tutto, devi premere a lungo il pulsante di accensione per accendere la soundbar e attendere che il primo LED diventi blu fisso. A questo punto, premi brevemente il pulsante M e attendi che il primo LED inizi a lampeggiare in blu: questo è il segno che la soundbar è pronta per essere accoppiata, quindi controllala sul tuo dispositivo mobile o PC (dovrebbe chiamarsi Sakobs). La Mini soundbar utilizza lo standard Bluetooth 4.2 che non è il più recente disponibile (la versione 5.0), ma, mentre farà un’enorme differenza quando si trasferiscono pacchetti di dati più grandi, questo non è il caso della soundbar Sakobs e durante i miei test con altri marchi, anche la copertura non differisce molto. Il Sony WH-1000XM3 è bloccato sulla precedente versione Bluetooth e può gestire la maggior parte dei tipi di codec e la portata è identica agli auricolari Bluetooth 5.0. Detto questo, la soundbar Sakobs Mini non supporta alcun codec che garantisca una qualità musicale superiore, solo quelli più comuni.

Come ho detto nella sezione precedente, la soundbar ha un microfono incorporato, quindi può essere utilizzata per le chiamate in conferenza. Ovviamente ho chiamato qualcuno per vedere la qualità del suono e, se è abbastanza silenzioso (come di solito in una casa), dovresti essere in grado di sentire l’altra persona abbastanza chiaramente, ma il chiamante si è lamentato del fatto che la mia voce suonava un un po’ distante e meno chiara, quindi assicurati di stare molto vicino alla soundbar se prevedi di effettuare chiamate importanti utilizzando questo dispositivo. Per quanto riguarda la durata della batteria, Sakobs afferma che dovrebbe durare fino a 18 ore dopo essere stata completamente caricata ed è più o meno quello che ho ottenuto durante il test della soundbar che è un risultato eccellente, assicurando che puoi semplicemente portare il dispositivo con te nei viaggi più lunghi. Tieni presente però che la Mini soundbar non è impermeabile, quindi assicurati di tenerla protetta mentre la usi all’aperto.

La Conclusione

Nonostante sia più piccola della solita soundbar, la Sakobs Mini riesce comunque ad avere un bell’aspetto davanti alla tua TV (o monitor) e, dato che si può connettere anche tramite Bluetooth, non sei veramente limitato dallo spazio, sebbene davanti al dispositivo sorgente dovrebbe essere la posizione ideale. Per quanto riguarda la qualità del suono, è un po’ un miscuglio. Da un lato, è nettamente superiore agli altoparlanti integrati che si trovano nella maggior parte dei laptop, tablet o smartphone, ma d’altra parte non è all’altezza dei sistemi di altoparlanti dedicati (anche quelli più economici) e i televisori di gamma media offriranno una migliore riproduzione del suono. Ma non dimentichiamo che questa è una soundbar portatile poco costosa e per il prezzo, può funzionare come un altoparlante Bluetooth decente e la scheda SD + il supporto di archiviazione USB sono un bel tocco, permettendoti di portarla con te in viaggi più lunghi insieme al tuo laptop o telefono (guardare un film in una stanza d’albergo non deve essere un’esperienza noiosa).

amazon

Sakobs Mini Soundbar
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 6.5/10
    La Facilità d'Uso - 6.5/10
  • 6.5/10
    Qualità del Suono - 6.5/10
  • 9/10
    Durata della Batteria - 9/10
  • 9.5/10
    L'Accessibilità - 9.5/10
7.9/10

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *