Recensione Motore Elettrico Intelligente per Tende SwitchBot Curtain U-Rail

SwitchBot Curtain è stato progettato per automatizzare le tende e, considerando il successo della campagna Indiegogo, molte persone volevano questa parte della loro casa di essere intelligente (smart). Sì, abbiamo a che fare con un robot (piuttosto) compatto che è connesso in modalità wireless al tuo telefono e muove le tende per te. E puoi usare l’app dedicata per aprirli o chiuderli immediatamente oppure puoi creare orari per quando vuoi più luce nella stanza (alcune persone amano essere svegliate dalla luce naturale). C’è anche il supporto per IFTTT, Smarthings, funzionerà con Clova, Alexa, Siri Shortcuts e Google Assistant: tieni presente che l’utilizzo della maggior parte di questi metodi annullerà essenzialmente qualsiasi privacy digitale che pensi di avere. Inoltre, il produttore SwitchBot ha messo a disposizione un telecomando per controllare le tende senza utilizzare lo smartphone ed è presente anche un Hub Mini che funzionerà con più tipologie di dispositivi smart allo setsso tempo.

switchbot-curtain

amazon

VEDI PRODOTTO SU:oneodio

Usa codice 82021BFIT per ottenere uno sconto di 35%.

Quindi c’è un chiaro desiderio di espansione, che è una grande cosa da vedere per tutti i nuovi arrivati ??nel mercato tecnologico – di solito significa un supporto esteso per i prodotti esistenti. Il modello che ho ottenuto è compatibile con i binari per tende a U, ma SwitchBot sarà compatibile anche con le aste, assicurati di selezionare il tipo giusto quando ordini il dispositivo, poiché non sono intercompatibili. Detto questo, sono sempre entusiasta di vedere nuovi tipi di dispositivi che arrivano sul mercato, quindi diamo un’occhiata a SwitchBot Curtain e vediamo se è un’aggiunta degna a qualsiasi casa intelligente.

Il Design e la Qualità Costruttiva

Puoi usare uno o due dispositivi SwitchBot, a seconda della superficie che deve essere coperta e del tipo di tende che hai e sì, ogni unità è identica, ma devo ammettere che mi aspettavo che i robot fossero un po’ più piccoli . Sono ancora abbastanza compatti (ogni unità misura 16,5 ??x 7.6 x 6.3 centimetri), ma le foto sul web non fanno davvero un buon lavoro nel mostrare le dimensioni di ogni SwitchBot. Lo dico perché in realtà ho aperto uno dei dispositivi e non c’è davvero spazio lasciato inutilizzato. C’è una batteria AAA ricaricabile, il motore, un’antenna Bluetooth e da qualche parte sotto l’antenna, presumo ci sia il resto dei componenti.

switchbot-curtain

È un concetto pulito e apparentemente facilmente riparabile e aggiornabile. Ogni dispositivo è realizzato in plastica ricoperta da una finitura bianca opaca come mezzo per integrarsi al meglio con la stanza e, a parte il LED, non c’è praticamente nient’altro che attirerebbe l’attenzione verso lo SwitchBot. E questo è l’idea con questi dispositivi, devono avere un design pulito e semplicemente fare le loro cose senza essere eccessivamente appariscenti. È chiaro che chiunque vedrà gli SwitchBot sul binario, ma puoi posizionarli sotto le tende.

Il dispositivo è diviso in tre parti. Uno è il corpo principale (la parte centrale) che ha il logo SwitchBot incorporato nella plastica su un lato e il LED di stato, la porta USB-C e il pulsante Reset sull’altro lato. Oltre alla spia LED, c’è anche un sensore di luce integrato nella stessa area ed è necessario per essere in grado di dire quando SwitchBot dovrà regolare la posizione delle tende, quindi non si basa semplicemente sui dati dell’orologio che riceve dall’app. Puoi ricaricare il dispositivo utilizzando il cavo fornito nella confezione e, a seconda della frequenza con cui utilizzi SwitchBot, una singola carica può durare fino a un anno, quindi non è un problema disinstallare e ricaricare il dispositivo una volta ogni tanto.

switchbot-curtain

Se non vuoi occuparti di questo e vuoi semplicemente che SwitchBot rimanga connesso per sempre ai binari, puoi acquistare il pannello solare opzionale e non è più grande di uno smartphone, ma merita una sezione dedicata, poiché ci sono alcune cose particolari che devono essere affrontate. Infine, nel caso in cui sia necessario riportare il dispositivo alle impostazioni predefinite, tenere premuto il pulsante Reset per 15 secondi.

Le altre due parti che si attaccano alla sezione centrale sono identiche e hanno un piccolo collo a molla che può essere tirato per inserire o sostituire la ruota del gancio. Sono dotati di ruote a gancio preinstallate, ma, nel mio caso, non si adatterebbero al binario che avevo installato (era qualcosa di Ikea), quindi ho dovuto fare affidamento sulle parti fornite nella confezione. In effetti, il produttore aveva generosamente aggiunto otto grandi ruote a gancio, due set aggiuntivi di ruote a gancio più piccole (di varie dimensioni), una clip e un gancio. In questo modo, sarai coperto su quasi tutti i tipi di binari che potrebbero essere disponibili là fuori. Ogni parte viene facilmente collegata (o scollegata) e le ruote del gancio, così come la ruota del motore, si muovono senza intoppi.

switchbot-curtain

Il pannello solare

Questa è una parte opzionale, ma è progettata in modo interessante, quindi ho deciso di dare un’occhiata più da vicino al pannello solare SwitchBot. Come ho detto nella sezione precedente, le sue dimensioni sono circa quelle di uno smartphone (misura 76,5 x 7,2 x 2,5 cm) e il sensore di luce circolare, così come le cornici bianche che circondano il pannello nero, fanno ricordami alcuni modelli di iPhone precedenti. Dopo aver preso un’unità dalla confezione (ne ho prese due, una per ogni robot SwitchBot Curtain), ho notato che c’è un connettore USB-C sporgente e due ganci di plastica che consentono l’opzione di collegare facilmente il pannello solare allo SwitchBot. In questo modo, il pannello solare riceve l’energia dal sole e accende lo SwitchBot, ma penso che molte persone (me compreso) abbiano il binario per tende un po’ più alto della finestra (soprattutto se hai soffitti alti), quindi il pannello solare non può essere realmente utilizzato poiché non riceverà la luce solare diretta.\

switchbot-curtain

Per risolvere questo problema, il produttore consente di collegare il pannello solare alla tenda stessa. Per fare ciò, devi aprire il pannello posteriore (usa il piccolo foro in alto per aprire il pezzo di plastica) e vedrai come il connettore USB è collegato a un cavo. Scollegarlo e far scorrere il cavo attraverso l’apertura. Quindi, prendi i tre ganci in velcro e attaccali al retro del pannello solare. Successivamente, prendi il pezzo di velcro più grande, attaccalo alle tue tende. Infine, posiziona il pannello solare sul gancio in velcro e collega il cavo USB-C a SwitchBot.

L’Installazione e l’App

Attualmente sto utilizzando il modello SwitchBot Curtain U-rail 2 e, come ho già detto, all’interno della confezione sono presenti diverse ruote a gancio, quindi assicurati di utilizzare quelle più adatte. Dopo aver inserito i ganci, prendi lo SwitchBot con un lato laterale già collegato e inserisci le ruote nel binario. Quindi, prendi l’altro lato laterale e inserisci anche le sue ruote a gancio nella guida. Successivamente, devi spingere questa parte leggermente più in basso e quindi inserirla nella parte principale di SwitchBot Curtain. Idealmente, dovresti attaccarlo prima dell’ultima clip della tenda, in modo che nasconda il dispositivo e renda possibile riportare la tenda nella posizione chiusa.

switchbot-curtain

Avevo due unità SwitchBot Curtain, quindi le ho posizionate entrambe, ma non prima di essermi assicurato che fossero riportate alle impostazioni predefinite di fabbrica. Fatto ciò, ho scaricato e installato l’app SwitchBot su uno smartphone. L’app richiede la tua posizione (per il Bluetooth) e quindi deve anche creare un nuovo account (o accedere a uno esistente) – ha solo bisogno della tua email. Fatto ciò, è necessario selezionare il tipo di SwitchBot che si desidera associare all’app e quindi seguire semplicemente le istruzioni mostrate nell’app. Include usare il pulsante Reset su SwitchBot per 2 secondi, in modo che il LED inizi a lampeggiare e venga immediatamente rilevato dall’app. Poi, devi scrivere il nome desiderato e penso che il produttore volesse consentire ai suoi utenti di selezionare la Stanza, ma nel mio caso questa opzione era griggia.

In ogni caso, ho premuto Next e poi ho selezionato il tipo di binario che ho nella mia stanza (nel mio caso era U Rail) e poi ho selezionato U Rail 2 dall’elenco. Poiché volevo essere sicuro che la prima unità fosse perfettamente funzionante, ho deciso di selezionare l’opzione ‘Apri da sinistra a destra’ anche se avevo due dispositivi sulla guida e quindi sono stato portato alla pagina di calibrazione.
Qui dovevo spostare il robot a sinistra (posizione chiusa) e salvare e poi a destra (posizione aperta) e salvare.

<a href="https://www.lamelaelettronica.it/wp-content/uploads/2021/11/switchbot-curtain-7.jpg"><img src="https://www.lamelaelettronica.it/wp-content/uploads/2021/11/switchbot-curtain-7.jpg" alt="switchbot-curtain" width="1280" height="923" class="alignnone size-full wp-image-4107" /></a>

Tutto funzionava bene, quindi ho deciso di aggiungere anche il secondo SwitchBot Curtain e ho semplicemente toccato il segno più, selezionato il Curtain, premuto il pulsante sul dispositivo e poi è stato rilevato dall’app. Quando mi è stato chiesto come il dispositivo avrebbe spostato la tenda, ora ho selezionato l’opzione “Apri dal centro”. Mi è stato chiesto se la prima unità avrebbe funzionato con il primo SwitchBot e, dopo aver confermato che questa era la configurazione che volevo, ho dovuto ricalibrare entrambe le unità. Il processo è semplice come con uno SwitchBot, quindi, dopo pochi secondi, avevo due dispositivi SwitchBot Curtain che si muovevano in armonia per aprire o chiudere le mie tende. Dopo averlo fatto, hai la possibilità di regolare più cose oltre ad aprire e chiudere le tende.

Puoi far scorrere un singolo SwitchBot, regolare il livello di illuminazione di rilevamento della luce e impostare un periodo valido. Puoi anche impostare un Ritardo, creare un Programma per ogni giorno (o che si verifichi una sola volta) e selezionare la Modalità Movimento.

Il Telecomando SwitchBot

Se non vuoi avere a che fare molto con l’app, c’è la possibilità di utilizzare un piccolo telecomando (acquistabile separatamente). Il dispositivo misura circa 4,3 x 3,7 x 1,3 cm, quindi è molto compatto e facile da perdere. Ci sono due pulsanti in alto e in basso, c’è un coperchio rimovibile che è necessario staccare e rimuovere la linguetta di plastica, in modo che la batteria possa alimentare il telecomando. Successivamente, è necessario aggiungerlo all’app. Questo può essere fatto toccando il segno + e selezionando il telecomando dall’elenco.

switchbot-curtain

Quindi, fare clic su entrambi i pulsanti contemporaneamente fino a quando non si sente un segnale acustico continuo; dopodiché, l’app dovrebbe vedere SwitchBot Remote e ora dovresti essere in grado di assegnare alcune azioni ai pulsanti. Ho aggiunto l’azione per aprire le tende sui pulsanti superiori e per chiuderle su quello inferiore, e tutto ha funzionato bene. Dato che ho già menzionato la possibilità di perdere il telecomando, il produttore ha aggiunto l’opzione “Trova telecomando” nell’app, quindi il dispositivo inizierà a emettere un segnale acustico, facendoti conoscere la sua posizione.

Lo SwitchBot Hub Mini

Potresti aver notato che l’app ha una sezione chiamata Scene e, se la apri, ti dirà che hai bisogno di un Hub per dispositivi Bluetooth (che include le nostre unità Curtain) e per abilitare il servizio Cloud. Mi aspettavo che si collegasse direttamente alle unità SwitchBot Curtain o almeno al telecomando, ma, sfortunatamente, funzionerà solo con telecomandi a infrarossi. Tuttavia, puoi utilizzare Alexa, Google Home, IFTTT, Siri e altro per spostare le tende con i comandi vocali. Quindi, tieni presente che il punto di Hub Mini è quello di aggiungere il maggior numero possibile di dispositivi intelligenti sotto un singolo ombrello e non è solo per i dispositivi SwitchBot.

switchbot-curtain

Per creare una nuova scena nell’app, se non hai aggiunto alcun telecomando, non potrai aggiungere alcuna azione. Per fare un rapido test, ho aggiunto un TV Samsung (ha sostituito rapidamente il telecomando correttamente) ed è apparso nell’elenco delle azioni. Quindi funziona bene, ma ne abbiamo bisogno per funzionare con le tende SwitchBot, quindi sono dovuto andare alle impostazioni delle tende (la ruota dentata in alto a destra) e quindi ho abilitato il servizio Cloud. Volevo farlo funzionare con le scorciatoie Siri, quindi ho aggiunto un paio di scorciatoie. Ho controllato con Siri e ha funzionato meravigliosamente bene.

Infine, sono andato alla sezione Scene, ho creato rapidamente un programma per quando le tende si sarebbero chiuse e poi dalla sezione Azioni, ho selezionato le tende (che ora erano un’opzione valida). Ancora una volta, ho testato se tutto era configurato correttamente e, sicuramente, tutto ha funzionato bene.

switchbot-curtain

La Prestazione

Se tutto è impostato correttamente, l’esperienza del software è fluida e senza intoppi. Ma è un po’ caotico collegare tutto e capire i passaggi che devono essere intrapresi per ottenere il risultato desiderato. SwitchBot potrebbe rendere un po’ più chiaro dove si trova la parte di automazione (il passaggio Altro > ruota dentata > Servizio cloud è poco intuitivo) e mi aspettavo che Hub Mini si collegasse direttamente allo SwitchBot Curtain, cosa che non è realmente avvenuta (Bluetooth vs IR). E sì, non ho avuto problemi a capire tutto immediatamente, ma dopo che ho chiesto a una persona non tecnica cosa pensava del processo, ha rivelato che si sentiva intimidita e molto probabilmente avrebbe avuto bisogno di aiuto.

Ora, per quanto riguarda la parte hardware, ancora una volta, se montata correttamente, tutto funziona alla grande. Ma è possibile che possano sorgere alcuni problemi. Nel mio caso, dopo aver installato entrambi i dispositivi SwitchBot Curtain, ho notato che l’unità di sinistra era significativamente più lenta di quella di destra e a volte semplicemente smetteva di funzionare. Questo è successo perché mentre entrambe le unità avevano lo stesso tipo di ruote a gancio, quella di sinistra era posizionata a qualche centimetro dal punto ideale. Ecco perché il motore ha faticato a muovere correttamente le ruote.

Dopo aver regolato le ruote diverse volte, l’unità SwitchBot Curtain di sinistra è stata veloce quanto quella di destra. Quindi tienilo a mente se un dispositivo sembra essere più lento dell’altro. So che la domanda principale è se SwitchBot può spostare tende più pesanti? Poiché si tratta di un modello U-Rail, non ha avuto molti problemi a spostare una tenda lunga e abbastanza pesante (non lasciarti ingannare dal fatto che è semitrasparente – non è leggera). Ma ancora una volta, assicurati che le ruote del gancio abbiano le giuste dimensioni e siano installate correttamente poiché questo sarà il fattore decisivo su quanto può trasportare il motore dello SwitchBot.

La Conclusione

Ad eccezione di alcuni binari molto più costosi con motori integrati, non esiste davvero un dispositivo come SwitchBot Curtain sul mercato. E il produttore ha percorso una linea sottile tra l’offerta di troppe opzioni e il mantenere le cose più semplici possibile. Se vuoi usare solo l’app con un paio di unità tenda SwitchBot, allora tutto sembra abbastanza semplice, l’app è intuitiva, è facile aggiungere le ruote a gancio ed è facile installarle sul binario. Ma le cose si complicano leggermente se vuoi aggiungere altri dispositivi, come l’hub. Tuttavia, ho potuto vedere chiaramente che il produttore ha cercato molto duramente di rendere le cose il più semplici possibile per gli utenti (mi aspetto che tutto diventi ancora più semplice con le iterazioni future), quindi sì, se vuoi includere le tende nella tua casa intelligente, allora la suite di dispositivi SwitchBot è attualmente il modo migliore per farlo.

SwitchBot Curtain -
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 7.5/10
    La Facilità d'Uso - 7.5/10
  • 8.5/10
    Le Caratteristiche - 8.5/10
  • 7.5/10
    L'Accessibilità - 7.5/10
  • 8/10
    Le Prestazioni - 8/10
7.9/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published.