Recensione Tasmor 5050 Striscia LED

La striscia RGB LED Tasmor 5050 è stata progettata per migliorare l’aspetto della tua stanza, sia per dare alla tua cucina un look più sofisticato o semplicemente per aggiungere più RGB alle tue attrezzature da gioco e a meno che tu non stia cercando di sostituire il sistema di illuminazione normale con le strisce LED (che sono a bassa potenza), le applicazioni saranno sempre di natura estetica. Ma questa è qualcosa che tutte le strisce LED possono fare, quindi cosa rende la Tasmor 5050 così speciale? Bene, oltre a riprodurre varie luci e avere un discreto livello di luminosità, Tasmor afferma che la sua striscia di luce a LED può sincronizzarsi con la musica che viene riprodotta nella stanza sfruttando un microfono apparentemente molto sensibile.

tasmor-strsica-LED-RGB

Info: Il prodotto dovrebbe essere scontato il 29 novembre.

amazon

In più, la striscia LED non è intelligente (non è possibile connettersi alla rete WiFi) e non so se siamo arrivati al punto in cui essere un dispositivo non-smart può essere considerato una funzionalità, ma dal momento che la maggior parte dei dispositivi intelligenti offrono quasi nulla in termini di sicurezza, non è poi così inverosimile per alcuni vederlo come un bonus.
Cosa guadagni esattamente e cosa perdi quando non c’è modo di connettersi a una rete WiFi? Praticamente tutto ricade sull’app che, se fatta correttamente, può offrire un alto grado di flessibilità, assicurando che puoi facilmente cambiare le tonalità di colore direttamente dall’app, nonché sincronizzare la striscia con qualsiasi brano riprodotto sul tuo telefono e, soprattutto, puoi essere in grado di integrare la striscia LED con assistenti intelligenti o creare applet IFTTT – inoltre, non dimentichiamo che puoi controllare se le luci sono accese o spente mentre non sei a casa.

OK, è innegabile che il ‘smartening’ della striscia LED abbia alcuni vantaggi significanti, ma non essere in grado di connettersi al WiFi non significa che non si abbia accesso a un set simile di funzionalità (quasi) tramite un telecomando dedicato e, soprattutto, non aggiungi ancora un altro dispositivo IoT che possa rappresentare un rischio per la sicurezza (e rimarrai sorpreso nel vedere quali requisiti assurdi devono essere soddisfatti con alcune app: hai preso un tostapane intelligente? Fantastico, ma l’app dedicata deve accedere al tuo elenco di contatti e alla tua posizione in qualsiasi momento, altrimenti non “funzionerà correttamente”.

tasmor-strsica-LED-RGB

Detto questo, all’interno della scatola, ottieni due rotoli di strisce LED (ciascuno nel suo pacchetto antistatico), una piccola busta di plastica che contiene un paio di cavi di prolunga, un paio di connettori a forma di L, quattro connettori pin aggiuntivi, alcuni viti, nonché quattro clip per le strisce LED; oltre a tutti questi accessori molto graditi, all’interno della scatola c’è anche un telecomando, la scatola di controllo RGB e un power brick (che penso sia un po’ troppo grande considerando che l’uscita è solo di 12V). Non sono del tutto sicuro del motivo per cui sono stati aggiunti i connettori a forma di L, ma posso dirti che per usarli, dovrai rimuovere il rivestimento protettivo, altrimenti non si adatta al contenitore di plastica.

La striscia LED ha due lati, una con la banda adesiva e l’altra che mostra alcuni dei circuiti, ma per non diventare un pericolo di incendio, questa parte è coperta da un rivestimento in silicone trasparente. La striscia è classificata IP65, quindi può essere utilizzata all’aperto, assicurando che nessuna polvere possa manomettere la sua funzionalità e, in anche bel caso di pioggia, la striscia LED dovrebbe rimanere perfettamente funzionante (devi tenere presente che questo tipo di dispositivo, di solito, rimane operativo quando la temperatura varia tra -20 gradi C e 80 gradi C).

tasmor-strsica-LED-RGB

Un problema significativo di molte strisce LED è la qualità dell’adesivo che il più delle volte si rivela troppo debole per mantenere la striscia attaccata al muro. Quando non c’è nessuna tensione, la striscia Tasmor ha funzionato decentemente bene ed è riuscita a rimanere collegata al muro per un lungo periodo di tempo, ma è necessario collegare anche la scatola di controllo RGB e qui è dove le cose non vanno così bene. Dato che ci sono due rotoli di LED (ciascuno lungo di 5 metri), puoi collegarli entrambi alla piccola scatola di controllo RGB che a sua volta si collega al power brick che è abbastanza grande.

Se decidi di posizionare la striscia LED vicino al soffitto, la scatola di controllo e il power brick abbasseranno sicuramente la striscia LED indipendentemente dal tipo di adesivo utilizzato e l’unico modo per evitare che ciò accada è affidarsi alle quattro clip fornite nel pacchetto. Dalla mia esperienza, non farei affidamento esclusivamente sull’adesivo se vuoi attaccare le strisce LED su una parete poiché la vernice potrebbe impedire l’aderenza corretta, ma se devi assolutamente, basta aggiungere alcune clip di plastica per avere un po’ di tranquillità. Se attaccato a una scrivania o qualsiasi altro mobile, l’adesivo si è rivelato abbastanza forte da mantenere la striscia in posizione (assicurati solo che la scatola di controllo non tenga tensione sulla striscia LED).

tasmor-strsica-LED-RGB

Circa ogni dieci centimetri sulla striscia LED, c’è un’area speciale dove la puoi tagliare e ogni parte può connettersi separatamente (sarà necessario aggiungere un adattatore pin a un’estremità), ma ho avuto un problema con un rotolo. Ho deciso di mettere un pezzo di striscia LED Tasmor sul retro della mia scrivania, quindi l’ho tagliato a circa un metro e poi ho deciso di accenderlo: la striscia ha lampeggiato due volte, ma non sono stato in grado di farlo funzionare (l’altro lato è rimasto perfettamente funzionale).

Per vedere se questo problema si manifesterà anche sul secondo rotolo, ho fatto la stessa cosa sulla seconda striscia LED e tutto è andato perfettamente bene. La striscia più piccola si collegava alla scatola di controllo RGB, così come il pezzo più grande, ma sorse un nuovo problema: mentre cercavo di incollare la striscia sul retro della mia scrivania, ho notato che mancava un enorme pezzo di adesivo (circa 40 centimetri), e dopo aver controllato attentamente, ho visto che l’adesivo mancante rimaneva attaccato alla parte in plastica rimovibile, quindi la qualità non è chiaramente la migliore. Per quanto riguarda la parte non funzionale della striscia, ho parlato con il produttore e sembra che devi fare molta attenzione quando li tagli poiché è molto facile danneggiare il cablaggio, specialmente quando usi le forbici smussate. Andando oltre questi problemi potenzialmente dannosi, sono stato in grado di collegare parzialmente la striscia LED e ho potuto utilizzare il telecomando per modificare i colori del LED (non dimenticare di rimuovere il pezzo di plastica trasparente prima di utilizzare il telecomando).

tasmor-striscia-led-rgb

Il telecomando è pieno di pulsanti che consentono di personalizzare facilmente il comportamento del LED: prima di ogni altra cosa, devi premere il pulsante di accensione e quindi semplicemente scorrere i toni di colore (sono disponibili 15 + bianco); immediatamente a destra, ci sono quattro pulsanti dedicati alla scelta della luminosità dei LED. Sotto la selezione del colore, c’è una serie di quattro pulsanti per scegliere l’ora fino a quando non si spengono automaticamente (utile se vuoi avere una qualche forma di luce notturna fino a quando non vai a dormire – si estende da 30 a 120 minuti con incrementi di 30 minuti) e più in basso, puoi trovare i pulsanti relativi alla musica: puoi scegliere tra quattro motivi e una volta attivato, si affiderà al microfono incorporato per ascoltare qualsiasi suono circostante.

La sincronizzazione della musica funziona abbastanza bene solo se il suono è superiore a 65 dB (come misurato accanto alla scatola di controllo RGB). Vale la pena notare che i primi due pulsanti del telecomando ti permetteranno di regolare la sensibilità del microfono.
Gli ultimi otto pulsanti sono dedicati ad alcuni modelli preimpostati che li puoi utilizzare con la striscia LED RGB e puoi mettere la striscia in pausa in qualsiasi momento utilizzando la funzione Inizia / Pausa, che è il terzo pulsante, accanto al pulsante di accensione.

tasmor-striscia-led-rgb

La Conclusione

Se vuoi migliorare l’aspetto di qualsiasi stanza della tua casa, allora non puoi sbagliare con l’uso di una striscia LED RGB e Tasmor offre tutte le funzionalità che ci si potrebbe aspettare e come vantaggio, ottieni anche il sincronizzazione della musica. Inoltre, poiché non è abilitato per il WiFi, penso più persone avranno il coraggio di provarli, quindi c’è una maggiore possibilità che li vedrai su vetrine di negozi, ristoranti o altri edifici commerciali a causa della mancanza di un’app. Tuttavia, dal punto di vista puramente tecnologico, non può davvero tenere una candela su una striscia LED intelligente che ha un’app implementata in modo sicuro, ma, poiché c’è ancora tanta confusione nel mercato IoT, forse investire in una striscia non-smart potrebbe non essere così male. Ma vale la pena ricordare che ho ottenuto un’unità problematica, quindi ci sono alcuni importanti problemi di controllo di qualità che devono essere presi in considerazione prima di acquistarlo.

amazon

Tasmor 5050 Striscia LED
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 7/10
    Facilità d'Uso - 7/10
  • 7.5/10
    Le Caratteristiche - 7.5/10
  • 8/10
    L'Accessibilità - 8/10
  • 6/10
    Qualità di Costruzione - 6/10
7.3/10

Leave a Reply

Your email address will not be published.