Recensione Telecamera Reolink RLC-811A

La Reolink RLC-811A è attualmente il modello di punta della serie RLC di telecamera PoE e ha la maggior parte delle caratteristiche che si possono trovare su altre fotocamere Reolink, come la risoluzione SuperHD (ma questa volta a 4K) e la lettera A alla fine del nome significa che la telecamera supporta la nuova tecnologia di rilevamento del movimento intelligente. Ho già visto questa tecnologia sull’RLC-511WA e sull’RLC-520A, e ha funzionato molto bene: era in grado di distinguere facilmente gli oggetti in movimento dagli umani. Ma questo non è tutto perché, analogamente al già citato RLC-511WA, la fotocamera offre una visione notturna colorata utilizzando un faretto posizionato frontalmente (non la stessa implementazione dell’Annke NC400) e lo zoom 5x ha molto più senso su una telecamera 4K.

reolink-rlc-811a

VEDI PRODOTTO SU:

reolink

Non che l’RLC-511WA non si comportasse bene, è solo che il Reolink RLC-811A dovrebbe essere in grado di fornire una qualità dell’immagine molto migliore. Ovviamente, questa non è una telecamera WiFi, quindi dovrai scegliere tra un adattatore di alimentazione o una connessione PoE e il dispositivo è, come al solito, abbastanza robusto da resistere agli elementi. Tutte queste caratteristiche dovrebbero rendere l’RLC-811A una delle telecamera migliori che Reolink ha costruito finora, pur mantenendo il prezzo il più conveniente possibile.

Il Design e la Qualità Costruttiva

Il Reolink RLC-811A è molto simile all’RLC-511 e all’RLC-511WA che ho testato di recente, quindi aspettati una custodia metallica abbastanza grande coperta da una finitura bianca opaca e, considerate le sue dimensioni generose, è difficile passare inosservato quando montato su un soffitto o una parete. E questo è più o meno il punto di questi dispositivi di sicurezza, devono essere chiaramente visibili per scoraggiare qualsiasi potenziale intruso – se le dimensioni non lo fanno, c’è il faretto luminoso che consiste di cinque grandi LED sotto l’obiettivo frontale. Detto questo, l’RLC-811A misura 13,8 x 7,6 x 7,2 centimetri senza il supporto, quindi è essenzialmente grande quanto l’RLC-511WA, meno le antenne. Ci sono altri elementi simili come l’altoparlante montato in basso che è coperto da un pezzo metallico circolare e la fascia in silicone di colore blu che divide la parte anteriore e quella posteriore del case.

reolink-rlc-811a
Da sinistra: RLC-511WA, RLC-811A and RLC-511.

Come faccio con tutte le telecamere, ho deciso di smontare l’RLC-811A per vedere cosa ha inserito il produttore all’interno del guscio metallico. Sono stato in grado di identificare il processore NT98523MBG 2004-BB T8N60400, 256 MB di RAM da SKHynix (H5TQ2G63GFR RDC 928V NWMN7918WH), 128 MB di memoria flash (GigaDevice FP2024 5F1GQ4UBYIG) e l’IC Ruimeng MS419529 JCQ29. Quindi non è solo il layout interno che è quasi identico all’RLC-511WA, ma anche i componenti sono gli stessi, meno la RAM che proviene da un produttore diverso. Dopo aver messo tutto insieme, ho dovuto posizionare correttamente il sigillo in silicone in modo che la telecamera mantenga il suo grado di protezione IP66. In effetti, l’RLC-811A è a prova di polvere e rimarrà funzionale quando vengono diretti getti potenti d’acqua verso il suo involucro metallico. Dovresti anche prendere in considerazione la temperatura alla quale il dispositivo rimarrà operativo: è da -10° C fino a 55° C.

reolink-rlc-811a

Anche la parte anteriore della telecamera è molto simile all’RLC-511WA, quindi ci sono i quattro LED IR, il sensore di luminosità e i cinque LED per il faretto. Nella parte inferiore della telecamera, oltre all’altoparlante, c’è anche un microfono, quindi sì, puoi parlare con una persona che sta davanti alla telecamera. Il braccio metallico richiede regolazioni manuali e, dopo averlo posizionato, devi usare la chiave esagonale (dalla confezione) per bloccarlo in posizione. Anche il cavo che è attaccato alla telecamera è bianco per mimetizzarsi meglio con il muro (prima era nero) e, verso la fine, viene diviso in tre cavi separati più corti e più stretti.

Innanzitutto, c’è il cavo di ripristino (devi premere e tenere premuto il pulsante per circa 10 secondi per riportare l’RLC-811A alle impostazioni predefinite), il secondo cavo consente di collegare un cavo di alimentazione (non ce n’è uno nella confezione), mentre il terzo supporta una connessione Ethernet e sì, nella confezione è presente un cavo Ethernet piuttosto corto. È chiaro che l’opzione preferita è PoE poiché devi utilizzare solo un cavo invece di due sia per il trasferimento dei dati che per l’accensione della telecamera.

reolink-rlc-811a

L’Installazione e le Funzionalità

L’installazione dell’hardware è simile alla maggior parte delle altre telecamere a forma di proiettile, quindi dovrai praticare tre fori e avvitare il braccio della telecamera in posizione e poi, devi scegliere la fonte di alimentazione. È possibile acquistare un alimentatore separato e fare affidamento su un cavo Ethernet per inviare e ricevere dati dal router, ma, poiché si tratta di una telecamera PoE, è meglio utilizzare uno switch PoE (anche uno più economico non gestito) o un adattatore PoE (l’RLC-811A supporta PoE 802.3af, 48V attivo). Successivamente, devi scaricare e installare l’app Reolink sul tuo dispositivo mobile (funzionerà sia con Android che con iOS) e, nel mio caso, dato che ero già connesso alla rete locale (mentre la videocamera era collegata allo stesso router), l’applicazione ha rilevato immediatamente la telecamera Reolink non inizializzata.

reolink-rlc-811a

Toccalo per avviare la procedura che ti guiderà attraverso la creazione di una password di accesso per la telecamera e per darle un nome e questo è tutto, l’intero processo può richiedere meno di un minuto prima di accedere al filmato dal vivo. Come con altre telecamere Reolink, puoi vedere il bitrate corrente nell’angolo in alto a sinistra e sembra che il produttore abbia mantenuto lo stesso limite superiore a 8.192 Kbps. Sul lato destro della finestra, ho potuto vedere le due nuove icone che ho visto con l’RLC-511WA: una per abilitare la torcia e l’altra per suonare il clacson. Sotto il filmato dal vivo, ci sono alcune icone di azione rapida che ti consentono di avviare / mettere in pausa il video dal vivo, registrare l’audio, catturare una foto, registrare un video, impostare la qualità dell’immagine e ingrandire il filmato a schermo intero. La qualità dell’immagine può essere impostata su Fluido che richiederà il minor numero di risorse (meno bitrate e praticamente nessun lag), puoi anche impostarlo su Bilanciato che ha un bitrate leggermente più alto, ma sarà comunque meno pesante sulla tua connessione e infine, puoi impostarlo su 3840x2160p, la massima qualità d’immagine disponibile.

La Qualità dell’Immagine

Il Reolink RLC-811A si affida a un sensore da 8 megapixel con la risoluzione massima di 3840 x 2160 pixel per fornire un video nitido e dettagliato e so che una risoluzione alta non significa sempre un filmato migliore, ma Reolink fa affidamento sulla tecnologia SuperHD per mantenere la qualità più alta possibile. Ho notato alcune volte che l’applicazione suggeriva di ridurre la qualità a Bilanciato a causa di una connessione scadente che è praticamente impossibile con il mio router corrente (RT-AX82U), quindi è chiaro che ha raggiunto il limite di bitrate alcune volte.

reolink-rlc-811a
Durante il giorno – no zoom.
reolink-rlc-811a
Durante il giorno – 5x zoom.

Devo dire che non ho un monitor o una TV 4K, quindi il filmato dovrà essere limitato a 2K – anche così, deve essere migliore di quello che offriva l’RLC-511. E in effetti lo è poiché durante il giorno, il video era, come previsto, fantastico, con i colori un po’ contrastanti, ma nel complesso sembra molto nitido e gli oggetti sono ben definiti anche in lontananza. Di solito punto la telecamera su oggetti non più lontani di 60m e come puoi vedere, il filmato sembra fantastico ma, dopo aver ingrandito 5x, l’immagine è ancora migliore. Gli edifici sono a circa 215 metri di distanza e l’RLC-811A ha mantenuto tutti i dettagli al minimo rumore.

reolink-rlc-811a
Durante la notte – no zoom (problemi con la messa a fuoco) – bianco e nero.
reolink-rlc-811a
Durante la notte – 5x zoom – bianco e nero.

Ho notato una stranezza un po’ fastidiosa: non sono sicuro che sia l’app o il motore, ma a volte, quando controllo il filmato dal vivo, è completamente sfocato e ho bisogno di ingrandire e rimpicciolire per risolverlo. Durante la notte, il sensore da 8 megapixel ha fatto un buon lavoro anche in bianco e nero, mantenendo tutti i dettagli anche se l’oggetto di interesse era lontano. Ovviamente, la chiarezza soffre un po’, ma è comunque migliore dei 5MP utilizzati da altre fotocamere RLC. Dopo aver ingrandito 5x, il filmato ha mantenuto i dettagli e la chiarezza e, cosa più importante, si è verificato solo un leggero ritardo (circa 1 secondo, 1 secondo e mezzo). In questo modo puoi puntare la telecamera verso una strada trafficata senza preoccuparti di non zoomare in tempo verso l’oggetto di interesse.

reolink-rlc-811a
Durante la notte – no zoom – in colore.
reolink-rlc-811a
Durante la notte – 5x zoom – in colore.

Il riflettore consente all’RLC-811A di fornire un filmato notturno colorato e i pixel extra fanno la differenza. L’immagine acquisisce un po’ più di chiarezza rispetto al filmato in bianco e nero, quindi puoi vedere meglio cosa sta succedendo davanti alla telecamera e, dopo aver ingrandito al massimo, il filmato è di nuovo abbastanza chiaro da distinguere le persone che si muovono in lontananza, così come tutte le auto che potrebbero passare o rallentare per controllare la tua proprietà. L’angolo di visione è compreso tra 105° e 31° in orizzontale e tra 55° e 17° in verticale.

Il Rilevamento intelligente del movimento

Proprio come l’RLC-510A e l’RLC-520A, il Reolink RLC-811A si affida alla tecnologia di rilevamento del movimento intelligente per essere in grado di distinguere tra auto in movimento e gli esseri umani e ho notato che la sezione di Riproduzione dell’app consente di filtrare i video registrati dalla telecamera a seconda del tipo di trigger (Tutti i Movimenti, Persona o Veicoli). Dato che vivo in un quartiere molto tranquillo dove le auto passano raramente (dato che dobbiamo stare al chiuso), ho dovuto fare affidamento sullo stesso video che ho usato per testare le altre telecamere intelligenti di rilevamento del movimento di Reolink: video di YouTube – DNA di New York · Aviazione · Rumore bianco · Rilassati. Questo video attraverserà varie strade dove vedrai per lo più persone che camminano e poi ti sposterai verso incroci trafficati pieni di macchine. Ho visto che l’intelligenza artificiale poteva dire con precisione quando un essere umano si stava muovendo (anche se la persona era su una bicicletta) e quando un veicolo era davanti alla telecamera.

reolink-rlc-811a

Inoltre, se sia una persona che cammina sia un’auto fossero nel campo visivo, la telecamera inizierebbe immediatamente a registrare e metterebbe il video nella categoria Persona (il veicolo ha una priorità inferiore). I risultati migliori che ho ottenuto quando la fotocamera puntava a non più di 30m, specialmente durante la notte poiché da quel punto le cose sono diventate un po’ sfocate. Allo stesso tempo, potrebbe essere il limite del mio test poiché il sensore da 8 MP è in grado di andare oltre nella vita reale e conservare la maggior parte dei dettagli degli oggetti. Inoltre, se ho ingrandito 5x e ho lasciato la telecamera per alcune ore (puntando all’esterno), ho ricevuto occasionalmente una notifica che la telecamera ha visto un’auto che passava a quasi 200 metri di distanza, ma per una persona da rilevare, deve essere un po’ più vicino alla telecamera.

Altre Caratteristiche

L’applicazione ti consentirà di impostare un’area di movimento in cui puoi disegnare su una parte specifica del filmato dove il sensore ignorerà il movimento, il che è fantastico se viene attivato da rami di alberi. Anche le notifiche sono state molto veloci, come ci si aspetta da una telecamera PoE (con WiFi, le cose possono diventare complicate) quindi, dopo che il sensore ha rilevato un movimento, il mio smartphone e smartwatch avrebbero ricevuto la notifica dopo non più di 3 secondi. Per quanto riguarda l’archiviazione dei video, hai diverse opzioni. Innanzitutto, c’è lo slot per schede microSD che, proprio come l’RLC-520A, supporta schede fino a 256 GB (a differenza dei 64 GB della generazione precedente), ma hai anche la possibilità di fare affidamento sugli NVR Reolink proprietari o anche a quelli di terze parti (che supportano i protocolli ONVIF e RTSP).

La Conclusione

Reolink ha fatto davvero un ottimo lavoro con la nuova serie RLC con rilevamento del movimento intelligente (che ha la A alla fine del nome) e l’RLC-811A è attualmente il migliore che il produttore può offrire dal rapporto prezzo / prestazioni. Ottieni la risoluzione 4K (che significa un’enorme quantità di dettagli durante il giorno e durante la notte – colorati o in bianco e nero), c’è il riflettore e l’altoparlante, lo zoom 5x che funziona meravigliosamente, così come il già citato rilevamento intelligente del movimento. Inoltre, non dimentichiamo che i concorrenti che offrono una risoluzione 4K si trovano in una fascia di prezzo completamente diversa, quindi il Reolink RLC-811A è attualmente in una categoria a parte.

Reolink RLC-811A -
  • 8/10
    Il Design - 8/10
  • 8/10
    Facilità d'Uso - 8/10
  • 9.6/10
    Le Caratteristiche - 9.6/10
  • 8/10
    L'Accessibilità - 8/10
  • 9.3/10
    La Qualità dell'Immagine - 9.3/10
8.6/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *