Recensione Tenvis TH661 (Telecamera IP)

La telecamera IP Tenvis è un dispositivo di sorveglianza adatto per uso interno, costruito per offrire una qualità video eccellente della tua casa durante il giorno, ma anche in condizioni di scarsa illuminazione e lo streaming direttamente sul tuo computer o dispositivo mobile. Naturalmente, non è destinato a sostituire un sistema di sicurezza più maturo che può essere installato negli uffici, ma semplicemente aggiungere un livello di sicurezza alla tua casa (e fornire un modo semplice per monitorare i tuoi bambini o animali domestici).

tenvis-th661-camera-ip

amazon

Il problema è che il mercato è pieno di vari tipi di telecamere di sicurezza e può essere difficile per un nuovo dispositivo farsi strada attraverso quelli esistenti, ma Tenvis ha implementato una varietà di funzioni interessanti nella sua camera IP TH661, come il rilevamento del movimento (compresi gli avvisi), la risoluzione video da 1080p, l’angolo di panoramica e inclinazione di 355 e 120 gradi, e tre modalità di funzionamento (tramite cavo, wireless e come un punto di accesso). Detto questo, diamo un’occhiata più da vicino alla telecamera IP Tenvis TH661 e vediamo se le sue caratteristiche, così come l’implementazione dell’app, sono sufficienti per rendere il dispositivo superiore ai suoi concorrenti.

Il Design

Poiché sono progettati per essere posizionati su uno scaffale o montati sulla parete, le telecamere IP adatti per l’interno della casa devono essere le più discrete possibile per attirare meno attenzione, quindi, di solito, non ci sono elementi di design esagerati e le forme più spesso adottate sono il proiettile (bullet), la cupola (dome) o la pera.

tenvis-th661-camera-ip

La camera IP Tenvis TH661 ha adottato una custodia a forma di pera, con la parte superiore sferica (dove risiedono i sensori della telecamera e può essere inclinata di 120 gradi) incorporata in un involucro di plastica (che può essere ruotato di 355 gradi) e dal centro verso il basso, il dispositivo ha una base circolare abbastanza grande. Ad eccezione della sfera nera, l’intera custodia è coperta da una finitura bianca lucida che mantiene le impronte digitali – il dispositivo è disponibile anche con un rivestimento nero lucido.

Non riesco davvero a considerare la Tenvis TH661 la più piccola telecamera IP in circolazione, ma è piuttosto compatta e misura 18.2 x 16.5 x 12.3 centimetri, quindi non occuperà troppo spazio dalla tua scrivania (se decidi di non montarla su un parete), ma è necessario prendere in considerazione l’antenna esterna (che ha un arco di movimento di 180 gradi) che potrebbe richiedere qualche centimetro in più. Se non vuoi tenerlo sulla scrivania, il produttore ha aggiunto un kit di montaggio all’interno della confezione (contiene un supporto in plastica insieme a un paio di viti) per aiutarti a montare facilmente il dispositivo su una parete o un soffitto: dopo che hai fissato il supporto, posiziona semplicemente la telecamera con la base rivolta verso il basso sul pezzo circolare e usa la vite per collegare i due pezzi insieme.

tenvis-th661-camera-ip

Una cosa che noterai immediatamente è quanto sia leggera l’intera fotocamera (pesa non più di 220 grammi) e che potrebbe essere un problema per la stabilità della fotocamera, ma per fortuna, la base è abbastanza grande e i quattro piedini in silicone nella parte inferiore aiutano a mantenere il dispositivo in posizione (soprattutto se usi la connessione cablata).
Oltre ai piedini in silicone, nella parte inferiore del dispositivo puoi anche trovare l’area di montaggio al centro e un piccolo pulsante di ripristino incassato (Tenvis ha aggiunto un piccolo perno per accedere al pulsante: lo devi tenere premuto per circa un minuto prima che la fotocamera torna alle impostazioni predefinite).

Sul retro della fotocamera, nell’area in cui l’antenna è fissata al dispositivo (non è rimovibile), c’è una porta Fast Ethernet (supporta una connessione di 10 o 100 Mbps – Gigabit non è stato necessario dal momento che il video avrà una risoluzione massima di 1080p) con due LED, uno che indica se c’è un collegamento e l’altro lampeggia quando i dati vengono trasmessi. Sotto l’antenna, c’è uno slot per schede SD (supporta fino a 128 GB) che è l’unico modo disponibile per archiviare il filmato (non ha alcun archivio Cloud disponibile) e più a destra, c’è un connettore di alimentazione (il consumo di energia è di circa 5W).

tenvis-th661-camera-ip

La parte principale della fotocamera Tenvis è la sfera nera che contiene il sensore CMOS HD che supporta una risoluzione del display di 720p (1 megapixel) o 1080p (2 megapixel); inoltre, la lunghezza focale è di 3,6 mm e l’apertura è f/2.0. La fotocamera ha anche 11 LED IR integrati (che si illuminano di rosso quando il sensore rileva che è buio) e la distanza di illuminazione a infrarossi è di circa 10 metri (che è il doppio di quello che il D-Link DCS-8300 può offrire). Sulla parte anteriore della fotocamera, sotto il logo Tenvis stampato, il produttore ha aggiunto un microfono e, nella parte superiore, sul lato sinistro e destro, ci sono due altoparlanti audio.
Info: Dopo aver aperto la parte inferiore del dispositivo, ho potuto vedere un chip Realtek RTL8188FTV 411SG1 802.11b/g/n 2.4GHz, un semiconduttore Toshiba SSMH09 ULN2803AG e un regolatore di tensione lineare AMS1117 1.8 H820LP.

tenvis-th661-camera-ip

L’Installazione e le Funzionalità

L’installazione hardware di Tenvis TH661 è semplice e diretta, non richiede altro che collegare il cavo di alimentazione al retro della videocamera ed a una fonte di alimentazione e, utilizzando un cavo Ethernet, puoi collegare la TH661 al router.

Quando la videocamera si avvia, eseguirà un test di inclinazione e rotazione panoramica (ciò accadrà ogni volta che si collega a una presa di corrente) e, mentre Tenvis TH661 può connettersi alla rete WiFi del router, la prima volta che viene configurata, deve essere collegata tramite un cavo Ethernet. Successivamente, puoi scaricare l’applicazione mobile (disponibile su iOS e Android OS) e, dopo averla installata, ti chiederà alcune autorizzazioni (per accedere ai file multimediali sul tuo dispositivo, per registrare audio, scattare foto e registrare video, che ha senso fino a un certo punto, ma chiederà anche la posizione del dispositivo per qualsiasi motivo) e, nella pagina principale, verrai accolto da un video con la Guida all’installazione e da un segno Più che ti consentirà di aggiungere una nuova videocamera.

tenvis-th661-camera-ip

Tocca il segno Più e ti verrà chiesto di scegliere la modalità di connessione, che può essere Wireless, Cablata o Modalità AP (ognuna ti darà un piccolo video tutorial per aiutarti a impostare correttamente le cose). Per ora, ho scelto la connessione Cablata e, dopo che la telecamera è stata rilevata, mi è stato chiesto di inserire la vecchia password e selezionare il Nome (che è davvero la posizione della casa); subito dopo, la fotocamera ha rilevato che utilizzavo la password predefinita e mi ha chiesto di cambiarla in qualcosa di più sicuro (è una buona mossa poiché la maggior parte delle persone tende a dimenticare questo importante passaggio).

Successivamente, potrei accedere all’interfaccia utente dell’app, dove, premendo il pulsante “tocca per vedere in diretta”, ho potuto immediatamente andare a vedere il filmato live che mostrerà anche la data e l’ora, lo stato della telecamera, la risoluzione e, sotto di esso, è possibile accedere a diverse opzioni. Innanzitutto, c’è l’area Vedi Evento, in cui è possibile controllare la Registrazione Evento o la Registrazione Temporale entro un’ora, mezza giornata, un giorno, una settimana o personalizzato (Registrazione Evento non mostrerà nulla se non si attivano gli avvisi di movimento dall’Impostazione Evento).
Accanto all’area Vedi Evento, c’è la sezione Foto / Video (mostra tutti i video o le foto che hai catturato), l’opzione per passare da HD (alta definizione) a SD (definizione standard), il pulsante di attivazione / disattivazione degli altoparlanti e un’icona per ingrandire il video su tutto lo schermo.

tenvis-th661-ip-camera

tenvis-th661-ip-camera

Più in basso, ci sono tre grandi icone, una che ti consente di catturare foto del filmato in diretta, l’altra per parlare dal dispositivo mobile agli altoparlanti della fotocamera (utile se vuoi scoraggiare potenziali trasgressori) e, infine, c’è un’icona che, quando viene toccato, registrerà il filmato dal vivo. Durante lo streaming del filmato dal vivo, puoi anche regolare l’angolazione della videocamera facendo scorrere su / giù / sinistra / destra sullo schermo – dopo aver fatto scorrere, devi aspettare un po’ fino a quando non viene registrato dalla videocamera (e, a volte, se non lo fa registrati, devi insistere). Per configurare gli aspetti principali della telecamera, è necessario tornare alla finestra Lista Videocamere (la pagina principale dell’app) e, sotto l’opzione ‘tocca per vedere in diretta’, accanto a Vedi Evento, c’è la sezione Impostazioni Camera.

Qui, puoi cambiare il Nome della Camera (di nuovo, in realtà è la stanza) e puoi anche Cambiare la Password. Inoltre, è possibile impostare la connessione WiFi (Tenvis TH661 supporta lo standard wireless IEEE 802.11b/g/n e la sicurezza wireless supportata è WPA e WPA2), quindi, anche se scegli di utilizzare la connessione cablata, dopo aver disconnesso il cavo Ethernet, la fotocamera perderà la connessione al router per alcuni secondi, ma passerà automaticamente alla modalità wireless (se ciò non accade, potrebbe esserci un problema con il router – l’ho riscontrato con il Linksys WRT3200ACM, ma è andato completamente via con l’ASUS RT-AC86U). Vale la pena notare che i movimenti della fotocamera sono rimasti reattivi come quando ero collegato tramite un cavo Ethernet. Inoltre, indipendentemente dal metodo scelto, il feed live non si è mai disconnesso (il flusso è rimasto continuo).

tenvis-th661-camera-ip

Sotto l’impostazione WiFi, puoi configurare la Impostazione Evento: prima di tutto, devi abilitare la Rivelazione di Movimento per poter accedere alle altre opzioni, tra cui la possibilità di ricevere Notifiche Push o E-mail quando viene rilevato un movimento (dovrai inserire la tua e-mail e, se lo desideri, puoi anche configurare il ricevitore, l’host del server SMRT, la porta, il tipo di crittografia e altro); puoi anche abilitare l’opzione per avviare la Registrazione Allarme sulla scheda SD (quando rileva il movimento) e direttamente su un server FTP (dovrai configurare l’indirizzo FTP del server, la porta, il nome utente, la password e il percorso), nonché Salvare Immagini sul Server FTP. Inoltre, in Impostazioni Avanzate, è possibile selezionare la Sensibilità di Rilevamento (può essere massima, alta, generica o bassa), l’area di guardia (area personalizzata, metà centrale o tutta l’area) selezionare l’Area Controllata che attiverà l’allarme nel caso in cui il sensore rilevi movimento), il Programma dell’Alarme (che può essere a Tempo Pieno o Personalizzato – selezionare l’ora e i giorni della settimana); più in basso, è possibile configurare l’e-mail e il server FTP.

Ritornando alle Impostazioni della Camera, sotto la Impostazione Evento, c’è la Registrazione Temporale (dove è possibile impostare la qualità e la durata del filmato registrato) e Altre Impostazioni, che include la Impostazioni dell’Ora (per regolare il fuso orario corretto), le Impostazioni Audio (qui è possibile regolare il Volume in Entrata e in Uscita), è possibile eseguire lo Specchio e Capovolgere lo streaming live, visualizzare le informazioni sulla Scheda SD (è anche possibile formattarla) o visualizza le Informazioni sulla Camera.

tenvis-th661-camera-ip

Infine, c’è l’Impostazione di Sistema, in cui è possibile ripristinare o riavviare la videocamera o controllare un nuovo firmware. Oltre alla modalità wireless e cablata, Tenvis TH661 può anche essere eseguito in modalità AP, il che significa che è possibile connettersi alla fotocamera direttamente dal telefono senza fare affidamento su un router. Il problema è che durante l’utilizzo dell’app non riuscivo a configurare la videocamera per accedere a questa modalità perché, dopo essermi connesso all’SSID WiFi del Tenvis TH661, l’app insiste sul fatto che devo avere una connessione Internet (il che non ha senso).
Info: È possibile visualizzare il video in diretta anche quando non sei connesso alla rete domestica tramite l’app.

Oltre all’app, la telecamera IP Tenvis può anche essere monitorata e configurata utilizzando un computer (macOS o Windows OS) e, per accedere all’interfaccia della telecamera, è necessario prima installare l’utilità Tenvis Search Tool che aiuterà a identificare l’indirizzo IP della camera e consente di apportare tutte le modifiche necessarie alla rete (non è un passaggio necessario se puoi identificare l’indirizzo IP dal software del router). Successivamente, è necessario aprire qualsiasi browser Web e inserire l’indirizzo IP della telecamera nell’area URL che richiamerà la dashboard di Tenvis (sarà necessario inserire prima il nome utente e la password che, per impostazione predefinita sono admin / admin).

tenvis-th661-ip-camera

In particolare, è possibile accedere alla vista PC o eseguire il software di installazione che installerà un’utilità cliente sul computer per un accesso più semplice. Se fai clic sulla vista del PC, si aprirà una nuova finestra con il video che copre la maggior parte della pagina (dovrai eseguire il flash per vedere lo stream) e, a sinistra, ci sono due sezioni, una per il Monitoraggio (Monitor) del dispositivo (puoi scegliere tra due stream, regolare l’angolazione della telecamera), mentre l’altro è per le Impostazioni in cui puoi configurare alcune funzionalità aggiuntive rispetto a quelle offerte dall’app.
In Media, è possibile configurare le impostazioni Video, come il formato (50 o 60Hz), la codifica, il bit rate, il frame rate massimo (fino a 30 fps), la qualità dell’immagine e altro; puoi anche configurare il set OSD, regolare la qualità dell’immagine (Luminosità, Saturazione, Contrasto e Nitidezza) e modificare le impostazioni Audio (al momento, supporta solo la compressione G711).

Nell’area Rete, è possibile configurare le Impostazioni LAN e HTTP e RTSP, i parametri Wireless (inclusi la modalità di sicurezza e l’algoritmo), le opzioni DDNS (include l’abilitazione del port forwarding UPnP) e i parametri ONVIF (come la porta del server e il tipo NVC). In Allarme, ottieni praticamente le stesse opzioni dell’app, mentre nella sezione per le impostazioni Avanzate puoi impostare un Timer Record (per entrambi i flussi supportati), configurare le impostazioni e-mail e FTP, nonché le opzioni Terminale (include velocità del movimento di inclinazione / panoramica). Infine, ci sono le impostazioni di sistema che contengono praticamente lo stesso set di opzioni dell’applicazione mobile. Durante l’utilizzo dei controlli Monitor per la panoramica e l’inclinazione, ho notato che la fotocamera si muoveva immediatamente, ma il filmato è arrivato molto più lentamente rispetto all’applicazione mobile (il ritardo è stato significativo – quasi 5 secondi).

tenvis-th661-ip-camera

Info: Come con tutti i dispositivi IoT, è necessario prendere tutte le precauzioni per assicurarsi che la rete non venga compromessa mantenendo tutti i dispositivi aggiornati (se un dispositivo non ha ricevuto aggiornamenti da un po’ di tempo, potrebbe essere saggio sostituirlo) e, se il tuo router o lo switch lo supporta, sarebbe meglio se puoi mettere i dispositivi IoT su una VLAN separata.

La Conclusione

Ogni giorno vengono rilasciati nuovi dispositivi IoT e, sebbene l’hardware sia raramente unico, l’applicazione è quasi sempre la base di questo tipo di dispositivi e Tenvis è riuscito a sviluppare un’app in grado di offrire un’esperienza utente decente (puoi quasi immediatamente visualizzare lo streaming live dalla telecamera IP), ma ci sono alcune carenze, come la strana implementazione della modalità AP. Inoltre, Tenvis TH661 riesce a offrire la maggior parte delle funzionalità previste, come il video 1080p, il rilevamento del movimento e, grazie all’eccellente sensore IR, offre video decenti in condizioni di scarsa illuminazione.

Il problema è che mancano alcune funzionalità previste, come il riconoscimento facciale e l’assenza dello storage nel Cloud (nonché l’integrazione con gli assistenti di casa intelligente). So che alcune persone potrebbero trovare questo come qualcosa di positivo, dal momento che mettere i video della tua casa sul Cloud può invitare alcuni problemi di sicurezza, ma mi piace avere più opzioni (tuttavia, l’uso di una scheda SD da 128 GB può darti circa due mesi di uso continuo). Quindi, può essere considerato la camera Tenvis TH661 migliore dei suoi concorrenti? Offre un pacchetto simile ai suoi diretti concorrenti, ma mi è davvero piaciuta l’applicazione e i video in condizioni di scarsa illuminazione / luce diurna sono davvero buoni, quindi vale sicuramente la pena prendere in considerazione questo dispositivo se hai bisogno di una piccola camera IP per monitorare parti della tua casa.

amazon

Tenvis TH661
  • 7/10
    Il Design - 7/10
  • 9/10
    Facilità d'Uso - 9/10
  • 7/10
    Le Caratteristiche - 7/10
  • 8/10
    L'Accessibilità - 8/10
  • 8/10
    Le Prestazioni - 8/10
7.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *